Ivan Cotroneo gira La compagnia del cigno, la sua nuova fiction. Sono iniziate a Milano le riprese di questa serie scritta e ideata con la sua storica collaboratrice Monica Rametta. Per 21 settimane il regista e sceneggiatore sarà impegnato al conservatorio Giuseppe Verdi per questo progetto prodotto da Indigo Film e Rai Fiction. Le puntate saranno dodici (da 50 minuti ciascuno) e il cast sarà composto da giovani attori. I protagonisti, infatti, sono sette adolescenti che studiano presso uno tra i più grandi istituti di formazione musicale in Italia.

Ivan Cotroneo gira La compagnia del cigno

Cotroneo, che ha già raccontato i ragazzi di oggi nel film Un bacio, descriverà le vite di questi sette musicisti di talento, costretti a misurarsi con la vita, le famiglie, le regole della disciplina e con un durissimo direttore d’orchestra (Alessio Boni) che pretende da loro il massimo. Il titolo fa riferimento al gruppo che i protagonisti formano in onore di Giuseppe Verdi, detto “Il cigno di Busseto”. “Mi interessava narrare l’impegno e la capacità di concentrazione: i giovani non sono sempre svogliati e inerti”, ha raccontato Cotroneo a Tv Sorrisi e Canzoni.

Ivan Cotroneo gira La compagnia del cigno
Il cast di La compagnia del cigno

Ivan Cotroneo: Sirene, È arrivata la felicità e La compagnia del cigno

I sette giovani protagonisti avranno i volti di Fotinì Peluso (la bravissima giovane attrice che ha interpretato Micol, figlia di Emma e Agostino, in Romanzo Famigliare), Ario Sgroi, Emanuele Misuraca, Francesco Tozzi, Chiara Pia Aurora, Hildegard De Stefano e Leonardo Mazzarotto. Nel cast ci saranno anche Anna Valle (nel ruolo dell’insegnante di musica e moglie di Alessio Boni), Alessandro Roja, Carlotta Natoli, Francesca Cavallin, Stefano Dionisi, Claudia Potenza, Angela Baraldi, Barbara Chichiarelli, Fabrizio Ferracane, Susi Laude e Dino Abbrescia. Sono previste poi le apparizioni speciali di Giovanna Mezzogiono, Rocco Tanica e Marco Bocci. Dal suo account Instagram, Cotroneo ha diffuso la prima foto del cast al lavoro.

#lacompagniadelcigno #set

Un post condiviso da Leonardo Mazzarotto (@leonardo_mazzarotto) in data:

Commenti