Julia Roberts debutta nella sua prima serie tv. A 49 anni, l’attrice farà il suo esordio sul piccolo schermo in Today Will Be Different, limited series basata sull’omonimo romanzo di Maria Semple, inserito dal New York Times nella selezione dei libri più belli del 2016. La stessa Semple sarà sceneggiatrice del progetto, prodotto da Megan Ellison di Annapurna Pictures e ancora privo di un network per la messa in onda.

Julia Roberts debutta nella sua prima serie tv
Julia Roberts ai GLSEN Respect Awards (foto: Jonathan Leibson/Getty)

Today Will Be Different racconta un giorno nella vita di Eleanor Flood (Roberts), quello in cui la donna decide di mettere ordine nel suo caos personale. Tra il figlio che si finge malato, il marito che non è mai a casa e un ex collega che sta per pubblicare un libro scandalo destinato a far saltare parecchie teste, nell’arco di 24 ore i suoi buoni propositi saranno del tutto ribaltati. O quasi.

Julia Roberts debutta nella sua prima serie tv

La Roberts, reduce da una piccola parte in Mother’s Day e prossimamente nel cast di Wonder, è l’ennesima grande star di Hollywood a dedicarsi alla serialità televisiva. Presto, infatti, vedremo Meryl Streep nella serie The Nix, creata da J.J. Abrams; Julianne Moore e Robert De Niro saranno la coppia di punta di una nuova serie targata Amazon; Jonah Hill ed Emma Stone saranno i protagonisti di Maniac, nuovo attesissimo progetto Netflix.

Commenti