Dopo il grandissimo successo d’esordio, tutti gli spettatori sono pronti per la seconda stagione di Jessica Jones su Netflix: le avventure della bella ex-supereroina interpretata da Krysten Ritter sono state ufficialmente rinnovate dall’azienda americana e dalla Marvel.

In occasione del Teen Choice Award Press Tour invernale, sono stati presentati i progetti televisivi relativi all’inizio del 2016: il presidente di Netflix, Ted Sarandos, ha rassicurato i numerosi fan che ci saranno altri 13 episodi della serie Marvel, la seconda che quest’anno ha conquistato il pubblico – anche quello dei più scettici verso il mondo dei supereroi.

Quando arriverà la seconda stagione di Jessica Jones su Netflix?

L’altra di cui parliamo, naturalmente, è DareDevil, l’ottimo prodotto frutto, ancora una volta, del sodalizio tra le due aziende americane: entrambi i personaggi vengono dritti dal Marvel Cinematic Universe e condurranno, come i più esperti già sapranno, ad un “crossover“, la serie speciale The Defenders.

seconda-stagione-di-jessica-jones-su-netflix

È proprio a causa di questo nuovo ciclo che saremo costretti ad aspettare più del previsto, dato che pare che la seconda stagione di Jessica Jones su Netflix non arriverà prima che questa serie “collettiva” sia stata trasmessa, ed i tempi potrebbero essere lunghi, si parla di quasi un anno: “La parte difficile è fare The Defenders – ha dichiarato Sanders, promettendo che – Quella produzione avrà un sacco di ripercussioni sulle stagioni 2 e 3 degli altri progetti Marvel“.

Ma le novità non finiscono qui: oltre alle quattro serie che la Marvel ha già in produzione (le due che già abbiamo visto e quelle dedicate ai personaggi di  Luke Cage e Iron Fist) se ne aggiungerà un’altra, quella di The Punisher, l’alter ego di Frank Castle che i seguaci di Daredevil vedranno per la prima volta nei nuovi episodi, che inizieranno il 17 marzo.

In attesa dei nuovi episodi di Marvel’s Jessica Jones

Aspettando la nuova stagione della bella eroina interpretata da Krysten Ritter possiamo dunque dedicarci al nuovo arrivato, il Punitore, interpretato dall’ex Shane di The Walking Dead, l’attore Jon Bernthal: “Quando il pubblico vedrà la serie farà il tifo per quest’uomo armato“, ha assicurato il produttore esecutivo Doug Petrie al magazine Entertainment Weekly.

Commenti