L’amica geniale 2 ci sarà. Lo hanno annunciato Casey Bloys, presidente di HBO Programming e Fabrizo Salini, amministratore delegato della Rai. La conferma è arrivata a poche ore dalla seconda puntata della serie tv, che ha portato su Rai 1 i romanzi best-seller di Elena Ferrante.

La seconda stagione della fiction, diretta da Saverio Costanzo, sarà basata su “Storia del nuovo cognome”, il secondo libro della quadrilogia della Ferrante.

L’amica geniale 2: serie tv avrà una seconda stagione

“Siamo entusiasti che la storia epica di Elena Ferrante abbia avuto un’eco così potente tra il pubblico e la critica e non vediamo l’ora di continuare il viaggio di Elena e Lila”, ha dichiarato Bloys.

Salini gli ha subito fatto eco dicendo: “Lo straordinario successo de L’amica geniale rappresenta per la Rai motivo di profondo orgoglio. È un traguardo importante che conferma la scelta di puntare su coproduzioni internazionali valorizzando al tempo stesso il talento italiano”.

Lorenzo Mieli, boss di Wildside e produttore esecutivo della serie insieme a Mario Gianani e Domenico Procacci, ha aggiunto: “Siamo profondamente orgogliosi che questa storia continuerà a catturare il pubblico di tutto il mondo. E ancora più orgogliosi che questo risultato sia stato raggiunto grazie alla creatività, alla visionarietà, alla passione e al talento di uno straordinario gruppo di professionisti italiani, guidati da Saverio Costanzo”.

L'amica geniale 2

L’amica geniale, Rai lancia il talento italiano nel mondo

Girato in italiano, la prima stagione di otto episodi al suo debutto ha conquistato il pubblico. Gli ascolti tv di martedì 27 novembre hanno promosso a pieni voti la serie: oltre 13 milioni di spettatori, il 23% dell’intera popolazione. Con oltre 7 milioni, è stato il programma più visto in tv della stagione in corso. Le reazioni a caldo sono state ancora più entusiaste.

Ma il successo non si è limitato al nostro Paese. Negli Stati Uniti, L’amica geniale ha esordito domenica 18 novembre e si concluderà il 10 dicembre. La risposta è stata eccellente, tanto che il Time ha definito la serie “tutto ciò che l’adattamento di un grande libro dovrebbe essere”. Ecco l’annuncio della seconda stagione, fatto su Twitter dall’Ufficio Stampa della Rai.

Commenti