Il finale di stagione di Law & Order: SVU 19 sarà una grande sorpresa per tutti i fan della serie. Come reso noto da The Hollywood Reporter, nel cast dell’ultimo episodio ci saranno due new entry: Melora Walters e Joanna Going. Ma non solo. Per la prima volta nella sua lunga storia, il procedurale della NBC avrà una formula completamente rinnovata.

La puntata, intitolata Something Happened, romperà la struttura canonica dello show creato da Dick Wolf. Niente indagini che si spostano in giro per New York, ma un interrogatorio di un’ora che vedrà confrontarsi Olivia Benson (Mariska Hargitay) con il personaggio interpretato da Melora Walters.

Law & Order: SVU 19
Melora Walters e Joanna Going

Walters sarà Laurel Linwood, vittima sospettata che sa di essere stata violentata, ma non ricorda cosa è successo la notte prima dello stupro. Man mano che il trauma si svela e vari dettagli cominciano ad emergere, Benson userà ogni tattica possibile per ottenere la versione completa dei fatti. Going interpreterà la sorella di Laurel, chiamata al distretto per aiutare la squadra a ricostruire i vuoti della vittima.

Law & Order: SVU 19, tante novità nel cast

Melora Walters, ricordata soprattutto per il suo ruolo della figlia nevrotica in Magnolia e per la scena bollente di Ritorno a Cold Mountain, ha ottenuto grande successo grazie al personaggio di Wanda Henrickson nella serie HBO, Big Love. Joanna Going, invece, è stata la problematica Christina Kulina, madre di Jay e Nate, in Kingdom. In passato ha fatto anche parte del cast di House of Cards e Mad Men.

Dopo l’arrivo di Law & Order True Crime, Law & Order: SVU aveva già annunciato altre novità nel parterre d’attori. Tra le guest star della season 19 (ancora inedita in Italia) figurano infatti Brooke Shields e Will Chase. Su Premium Crime, la programmazione italiana è ancora ferma alla diciottesima stagione, partita il 1° ottobre scorso.

Commenti