Marco Polo cancellato da Netflix: arriva la brutta notizia per i fan dell’esploratore italiano più famoso al mondo. Niente terza stagione per la serie storica creata da John Fusco, che racconta le avventure del giovane mercante veneziano (interpretato da Lorenzo Richelmy) alla corte del Kublai Khan (Benedict Wong). Come reso noto da Variety, i dieci episodi della season two resteranno quindi gli ultimi.

Marco Polo cancellato
Lorenzo Richelmy in una scena di Marco Polo

Un finale amaro come il destino di tutto il progetto, complicato sin dalla nascita. La serie, infatti, era stata originariamente sviluppata da Starz, che ne annunciò l’acquisto nel gennaio 2012. Dopo aver tentato più volte di iniziare le riprese in Cina senza alcun successo, lo show era stato riconsegnato alla casa di produzione originale, The Weinstein Company, e poi acquistato da Netflix.

Marco Polo cancellato da Netflix

Marco Polo si aggiunge alla lista delle pochissime serie cancellate dal colosso dello streaming. Prima d’ora Netflix aveva eliminato soltanto Hemlock Grove, Lillyhammer e Bloodline (le prime due dopo tre stagioni, la terza dopo la seconda). Variety non ha chiarito le motivazioni dietro la cancellazione. Probabilmente i costi per la società di Reed Hastings erano diventati troppo elevati: la prima stagione era costata 90 milioni di dollari e aveva richiesto una troupe di 400 persone e un art department di 160 specialisti.

[fbcomments url="http://www.play4movie.com/serie-tv/marco-polo-cancellato-netflix/" width="650" count="off" num="10" countmsg="wonderful comments!"]