Tutti in attesa di Stranger Things 3, la nuova stagione misteriosamente assente dalle novità in arrivo a settembre su Netflix: a darci qualche minuscolo indizio è la dichiarazione della mitica Millie Bobby Brown su Undici, il suo personaggio all’interno della serie.

La dichiarazione di Millie Bobby Brown su Undici: “Ecco come si dovrebbe evolvere il mio personaggio”

Precisiamo: non si tratta di spoiler, bensì di impressioni e desideri che la straordinaria attrice ha espresso riguardo l’evoluzione di Eleven/Undici, la giovanissima protagonista dotata di poteri telecinetici e un accesso “privilegiato” all’upside down.

millie bobby brown su undici

Penso che Undici, in qualche modo, dovrebbe sacrificarsi – ha dichiarato Millie Bobby Brown su Undici – Ecco come vorrei che vada la situazione. Vorrei che lei sacrificasse i suoi poteri. Se undici perdesse ciò che la rende speciale, potrebbe essere altrettanto forte? Penso che sarebbe una cosa interessante da vedere. Vorrei costruire il mio personaggio per essere forte anche senza i suoi poteri… E, nonostante adesso sia molto legata alle sue abilità soprannaturali, potrebbe essere altrettanto interessante portargliele via in maniera graduale.

Sarebbe davvero molto interessante vedere questo tipo di percorso per Eleven, che finora si è dimostrata di sicuro uno dei personaggi col passato più complesso, ma anche una delle ‘eroine’ senza paura del gruppo. Quello a cui speriamo possano dare più spazio nella prossima stagione di Stranger Things è proprio questo suo tratto emotivo, da ragazza adolescente e innamorata (?), in piena crisi affettiva e di valori:

Non penso che lei (Undici) sappia come essere una ragazza – commenta infatti l’attrice – È da molto tempo che ha le sembianze di un ragazzo. Infatti, all’inizio della serie tutti pensavano che in realtà lei fosse un maschio. Alcuni dei miei amici addirittura mi fanno: ‘La prima volta che ti ho vista, ho pensato tu fossi un ragazzo’.

Quando inizia Stranger Things 3?

Chissà quante di queste previsioni vedremo avverate: quello che di certo sappiamo dalla produzione, però, è che la 3 sarà una stagione decisamente più dark rispetto alle precedenti, e che non la vedremo su Netflix prima dell’estate 2019.

Commenti