Pablo Larraín debutta in tv con il fratello Juan de Dios Larraín. Come reso noto da Variety, Fabula TV – la factory creata dai fratelli – sta lavorando a due progetti internazionali: Ni una menos e Reinas. Due serie che racconteranno la violenza sulle donne e i movimenti di protesta femminista contro il femminicidio nati in Argentina e diffusosi velocemente in tutto il mondo.

Pablo Larrain debutta in tv
Pablo Larrain (foto: Nacho Lopez/Dydppa/Rex/Shutterstock)

Ni una menos (“Non una di meno”) sarà un documentario diviso in otto episodi e ricostruirà le azioni del gruppo creato dalla poetessa e attivista per i diritti umani messicana Susana Chavez, uccisa nel 2011 per aver denunciato i crimini e le violenze di genere contro le donne. La serie sarà girata in varie location dell’America Latina ed entrerà in produzione a marzo.

Pablo Larraín debutta in tv con “Non una di meno”

Reinas (“Regine”) sarà invece una fiction composta da dodici puntate e basata su fatti realmente accaduti. Storie che avranno la violenza sulle donne come filo conduttore. Tra le vicende ricostruite, quella di padre Gerardo Joannon, il sacerdote cileno al centro di un giro di adozioni illegali: metteva in contatto i genitori di adolescenti incinte con medici che dichiaravano i neonati morti, salvo poi organizzare le adozioni a insaputa delle neo-mamme.

Pablo Larrain debutta in tv
Padre Gerardo Joannon (foto: Sergio López)

I Larraín, figli del capo dell’Opus Dei cilena, sostenitore del regime ai tempi di Pinochet, maneggiano molto bene la materia. Pablo, cresciuto in scuole cattoliche, ha già indagato i lati oscuri della Chiesa nel capolavoro Il Club, film che ha conquistato l’Orso d’argento per la migliore regia al 65° Festival di Berlino. I due fratelli sono alla Berlinale proprio in questi giorni.

I nuovi progetti del regista di Jackie

Pablo e Juan de Dios sono in Concorso con Una mujer fantástica, il nuovo film di Sebastián Lelio che hanno prodotto come il precedente Gloria, altro intenso ritratto di donna che aveva fruttato alla straordinaria protagonista Paulina García l’Orso d’argento. In attesa della Notte degli Oscar del 18 febbraio: Jackie ha conquistato tre nomination, tra cui quella a Natalie Portman come miglior attrice.

Commenti