Pauley Perrette lascia NCIS: l’attrice ha deciso di mollare il procedural al termine della quindicesima stagione. Iniziata negli Stati Uniti lo scorso 26 settembre, la season 15 sarà quindi l’ultima con il personaggio dell’analista forense Abby Sciuto.

Dopo aver debuttato nel 2003 in un episodio di JAG – Avvocati in divisa, Perrette è stata una presenza fissa della serie di Donald P. Bellisario per ben 330 puntate.

Pauley Perrette lascia NCIS
Pauley Perrette in NCIS (foto: Bill Inoshita/CBS)

Criminologa ed esperta in informatica, la stravagante Abby Sciuto è la tecnica di laboratorio preferita di Gibbs. Diventata subito uno degli agenti più popolari del piccolo schermo, ama vestirsi di nero e adora l’heavy metal. Un ruolo che sembra scritto su misura per Pauley: l’attrice è realmente una cantante, ha pubblicato un album con la sua band (le Lo-Ball) e ha una sua etichetta discografica. Ha anche recitato nel video di The Unnamed Feeling dei Metallica, dal loro album St. Anger.

Perrette è inoltre impegnata in numerose cause umanitarie: sostiene in prima persona associazioni che si battono per i diritti LGBT e la salvaguardia degli animali. Oggi, a 48 anni, ha comunicato su Twitter la volontà di lasciare lo show che le ha dato il successo. Una decisione maturata già l’anno scorso.

Pauley Perrette lascia NCIS: le sue parole

È vero, lascio NCIS al termine di questa stagione”, ha scritto. “Sono state messe in giro tante false storie sul perché: non ho una linea per la cura della pelle né il network e i produttori ce l’hanno con me. È una decisione che ho preso l’anno scorso. Spero che tutti amino e vorranno bene a Abby non solo per il resto di questa stagione ma per tutto quello che ha fatto per noi in 16 anni. Tutto l’amore, le risate, l’ispirazione… La amo tanto quanto voi”. Dopo l’addio dell’agente Tony DiNozzo (Michael Weatherly) e la scomparsa di Gary Glasberg, un altro brutto colpo per NCIS.

Commenti