Dopo il clamoroso successo di The People v. O. J. Simpson, il terzo capitolo della serie antologica American Crime Story annuncia la sua protagonista: Penelope Cruz sarà Donatella Versace. Creato da Ryan Murphy con Nina Jacobson e Brad Simpson e sceneggiato da Tom Rob Smith, Versace: American Crime Story ricostruirà il misterioso omicidio del celebre stilista (interpretato da Edgar Ramirez), uno dei nomi che ha più influenzato il mondo della moda.

Penelope Cruz sarà Donatella Versace
Penelope Cruz sarà Donatella Versace

Avvenuta il 15 luglio del 1997 nella sua villa di Miami Beach, la morte di Versace è ancora oggi irrisolta, complice il suicidio del suo presunto killer, Andrew Cunanan (Darren Criss). La Cruz è chiamata ad un ruolo difficile: per la parte di Donatella ha infatti battuto la concorrenza di altre grandi star, su tutte Lady Gaga. Murphy dirigerà anche il primo episodio: le riprese inizieranno a Los Angeles e Miami ad aprile, la premiere è prevista per il 2018.

Penelope Cruz sarà Donatella Versace

Versace: American Crime Story è stato scritto da Smith basandosi sul libro “Vulgar Favors – Andrew Cunanan, Gianni Versace, and the Largest Failed Manhunt in U.S. History”, inchiesta della giornalista di Vanity Fair, Maureen Orth. Per la Cruz sarà il debutto assoluto nella serialità americana: reduce dai ciak di Escobar con il marito Javier Bardem, prossimamente la vedremo nel remake di Assassinio sull’Orient Express, diretto da Kenneth Branagh.

Commenti