Solo 2 promette azione, brividi e pallottole. La fiction di Canale 5, prodotta dalla Taodue di Pietro Valsecchi, è pronta a tornare sull’ammiraglia Mediaset con i nuovi episodi. Marco Bocci prosegue nell’operazione sotto copertura di Marco Pagani, il poliziotto infiltrato che sfida il pericolo per affermare il suo concetto di giustizia. Complice il grande successo della prima annata, l’attore si è preparato alla seconda stagione con un notevole tour de force fisico e psicologico.

Solo 2, anticipazioni della seconda stagione

Dopo l’esaltante finale di stagione, Solo sceglie di andare avanti e non abbandonare la sua missione all’interno della famiglia ‘ndranghetista dei Corona. Ha sparato a Bruno (Peppino Mazzotta) per vendicare la morte di Barbara (Diane Fleri), ma ha perso ormai ogni punto di riferimento. Bene e male si confondono per l’agente sotto copertura: il suo obiettivo ora è riportare a casa Agata (Carlotta Antonelli), la figlia del boss Antonio (Renato Carpentieri), rapita da un’organizzazione mafiosa. Solo sceglie quindi di rimanere sotto copertura e agire contro il volere dei suoi superiori. Intanto Bruno, ferito ma non sconfitto, tornerà a farsi vivo per chiudere i conti e attuare la sua vendetta.

Solo 2 anticipazioni
Marco Bocci (foto: Twitter @SOLO_laserie)

Solo 2, fiction al via a fine settembre

Solo 2 andrà in onda su Canale 5 a fine settembre. Sceneggiato da Mizio Curcio e Andrea Nobile, il poliziesco che ha appassionato il pubblico nella scorsa stagione vedrà un cambio di regista per i nuovi episodi. Da Michele Alhaique si passa a Stefano Mordini, che porterà in dote i toni noir del suo Pericle il nero. Per Mordini è la seconda collaborazione consecutiva con Taodue dopo la regia di Liberi sognatori – La scorta di Borsellino. La fotografia è di Gigi Martinucci, già DOP di film e serie acclamate come Private di Saverio Costanzo, Non smettere di sognare di Roberto Burchielli e S is for Stanley di Alex Infascelli.

Ecco i nostri approfondimenti per conoscere la trama completa e quando inizia la serie.

Commenti