Una strada verso il domani è la miniserie tedesca in 3 puntate che va in onda da venerdì 11 agosto 2017 su Rai 3. Ku’damm 56 – questo il titolo originale – è ambientata nella Berlino del 1956, ancora senza Muro ma già divisa tra est e ovest.

Caterina Schöllack (Claudia Michelsen) gestisce, per vivere, una scuola di ballo sulla Kurfürstendamm. Donna borghese e iper-conservatrice, spera di combinare un ricco matrimonio per le tre figlie Monika (Sonja Gerhardt), Eva (Emilia Schüle) ed Helga (Maria Ehrich).

Una strada verso il domani
Il cast di Una strada verso il domani – Ku’damm 56 (foto: Stefan Erhard)

Le sorelle fanno del loro meglio per rispettare le aspettative della madre. Se Eva ed Helga sembrano intenzionate a seguire il volere di Caterina, Monika non è della sua stessa opinione. La più piccola, fragile e al tempo stesso determinata e ribelle, scopre attraverso il rock’n’roll di avere il coraggio necessario a spezzare le catene, trovando così la propria strada nella vita.

Diretta da Sven Bohse e sceneggiata da Annette Hess, Una strada verso il domani è una storia di emancipazione al femminile che ha conquistato il pubblico tedesco. Un vero e proprio spaccato della società del dopoguerra capace in patria di incollare allo schermo una media di 6 milioni di spettatori. L’ultimo episodio, andato in onda il 23 marzo 2016, ha ottenuto uno share del 19,6 %. Tanto da meritarsi una seconda stagione, Ku’damm 59, come annunciato da ZDF.

Una strada verso il domani apre il ciclo di miniserie Rai3

Una strada verso il domani è la prima miniserie di un ciclo di qualità che Rai 3 programma nelle serate del venerdì e del sabato a partire dall’11 agosto. Venerdì 25 e sabato 26 arriverà la fiction tedesca Linea di separazione, la storia di alcune persone che cercano faticosamente di ricostruirsi una vita all’indomani della Seconda guerra mondiale. L’1 e 2 settembre va in onda Fleming – Essere James Bond, miniserie britannica incentrata sulla vita dello scrittore dei romanzi di 007.

Venerdì 8 e sabato 9 settembre sarà la volta di The Same Sky, ricostruzione delle vicende di due famiglie tedesche che vivono dalle parti opposte del Muro di Berlino nel periodo della Guerra fredda. Infine, sabato 16, 23 e 30 settembre toccherà a The Night Manager, acclamata miniserie spy (tratta dal romanzo Il direttore di notte di John le Carré) con Tom Hiddleston e Hugh Laurie.

Commenti