Conclusa la quarta stagione, Velvet continua con lo spin off. I fan della serie spagnola, finita giovedì 10 agosto 2017 con l’ultimo episodio, non rimarranno delusi. Coronata nel migliore dei modi la love story tra Alberto e Anna, alcuni personaggi della Galleria continueranno a vivere.

L’azienda di moda più famosa di tutta la Spagna è pronta a tornare in Velvet Collection. Lo spin off della serie è composto da dieci puntate e le riprese sono terminate qualche settimana fa. In patria andrà in onda dal 22 settembre: se Rai 1 deciderà di comprarne i diritti, in Italia potrebbe arrivare tra la primavera e la prossima estate.

Velvet continua con lo spin off
Velvet

Nonostante sia stata una delle serie di maggior successo della tv spagnola, Velvet non è stata riconfermata per una quinta stagione. Così gli autori hanno pensato a una “costola” da dieci episodi da un’ora ciascuno, prodotti da Bambù. A differenza di Velvet, trasmesso da Antena 3, lo spinoff andrà in onda sul canale a pagamento Movistar+. Le altre novità sono l’ambientazione, che sarà Barcellona e non Madrid, e i protagonisti, che non saranno più gli stessi.

Alberto e Anna compariranno brevemente. Il fulcro del racconto saranno Clara (Marta Hazas, già protagonista di Cuore ribelle), Matteo (Javier Rey), Enrique (Diego Martin), Barbara (Amaia Salamanca, attualmente su Rai 1 con L’ambasciata), Jonas (Llorenç González), Raul (Asier Etxeandía), Donna Blanca (Aitana Sánchez-Gijón) e Pedro (Adrián Lastra).

Velvet continua con lo spin off Velvet Collection

La grande assente sarà Rita (Cecilia Freire). Le new entry saranno Megan Montaner (Pepa di Il segreto e María Fuentes di Senza identità) e Imanol Arias. Sarà differente anche il contesto: Velvet Colección sarà ambientato nel 1967.

Dopo cinque anni di matrimonio felice a New York con Alberto e Alberto jr, Anna torna in Spagna perché la Velvet sta crescendo sempre di più. A Barcellona verrà aperta una nuova sede dell’azienda e a gestirla sarà Clara, migliore amica di Anna e per anni segretaria di direzione alla sede di Madrid. Lì la donna ritroverà vecchie conoscenze sperimentando l’ascesa della minigonna, degli stivali alti e del bikini.

Commenti