Nella prossima stagione televisiva vedremo Virginia Raffaele su Nove. Come rivelato da Davide Maggio, la showgirl sarà protagonista di un progetto davvero speciale per il canale 9 del digitale terrestre del gruppo Discovery. I primi contatti con la rete risalgono già a diversi anni fa, ma poi l’approdo di Maurizio Crozza sul network aveva fatto slittare la collaborazione. Ora l’attrice è finalmente sul set di una mini-serie il cui titolo provvisorio è Come quando fuori piove (niente a che vedere con l’omonimo Rai di Mario Monicelli con Franca Valeri, Stefano Accorsi e Claudia Pandolfi). Le riprese sono in corso a Trieste, la trama è ancora top secret ma sono emersi numerosi altri dettagli.

Virginia Raffaele su Nove

La serie è diretta da Fabio Mollo, il regista e sceneggiatore che ha esordito con il fortunato Il sud è niente e si è confermato con il successivo Il padre d’Italia. Mollo ha anche una lunga esperienza televisiva: è stato regista dietro le quinte di The Young Pope di Paolo Sorrentino e ha diretto l’episodio Renata Fonte – Una donna contro tutti della serie Liberi sognatori. La produzione di questa comedy con Virginia Raffaele è stata invece affidata alla Itv Movie di Beppe Caschetto, che su Nove ha già fatto esordire Fabio Volo con la (pessima) fiction Untraditional.

Virginia Raffaele su Nove
Virginia Raffaele (foto: Instagram @virginiaraffaele)

Virginia Raffaele: spettacoli 2018 finiti, si torna in tv

Per Virginia Raffaele si tratta di un ritorno alle origini. L’attrice in passato ha recitato in numerose fiction televisive. I suoi esordi sul piccolo schermo furono proprio in produzioni Mediaset e Rai come L’ispettore Giusti (1999) e Compagni di scuola (2001). Successivamente ha preso parte a titoli quali Incantesimo, Carabinieri e Il Maresciallo Rocca. Il suo ultimo ruolo era stato quello della prostituta Marika, con una grande passione per le uova, nella geniale sitcom Dov’è Mario? di Corrado Guzzanti.

Commenti