Una storia di vendetta e riconciliazione sulle sponde del fiume Volturno e le terre ad alta densità criminale che lo circondano. Pina Turco è la protagonista Maria nel trailer ufficiale di Il vizio della speranza presentato su YouTube da Medusa Film.

Il filmato mostra questa giovane donna, cappuccio sulla testa e passo risoluto, in diversi momenti: la vediamo consegnare bottiglie d’acqua e panini a donne che vivono nei quartieri degradati di Castel Volturno e prendersi cura di sua madre malata (Marina Confalone).

Il vizio della speranza trailer

Il trailer di Il vizio della speranza

Il trailer ufficiale di Il vizio della speranza immortala anche una madame ingioiellata (Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra) che le impartisce ordini con piglio autoritario. Pina infatti, sempre insieme al suo inseparabile pitbull dagli occhi coraggiosi, traghetta sul fiume donne incinte. Una vera e propria tratta dei minori, quelli venduti alla camorra dalle loro madri. Ma proprio Maria, donna senza speranza, sogni e desideri, un giorno resta incinta. Accettare la vita che porta in grembo sarà la più grande delle rivoluzioni.

“Se devo morire, voglio morire come dico io”, dice in un passaggio di grande potenza emotiva. Un gesto disperato che fa capire l’importanza della speranza “nella sua forma più ancestrale e potente, miracolosa come la vita stessa”, ha spiegato il regista.

Il vizio della speranza, De Angelis tra vendetta e riconciliazione

Il vizio della speranza arriverà al cinema il 22 novembre 2018 distribuito da Medusa, dopo il passaggio alla Festa del Cinema di Roma nella Selezione Ufficiale. Il film ha fatto il giro del mondo grazie alle selezioni ai festival di Toronto, Tokyo, Haifa, Montpellier e Londra. Nel cast ci sono anche Massimiliano Rossi e Marcello Romolo. Le musiche del film, prodotto da Attilio De Razza e Pierpaolo Verga, sono di Enzo Avitabile, già autore della colonna sonora di Indivisibili.

Commenti