Nomad Film Distribution e PFA Films hanno lanciato il trailer italiano ufficiale di L’affido – Una storia di violenza di Xavier Legrand, premiato con il Leone d’Argento per la Miglior Regia e il Leone del futuro – Premio opera prima “Luigi De Laurentiis” alla Mostra di Venezia 2017.

L’esordio nel lungometraggio di Xavier Legrand, regista francese classe 1979, è un crudo racconto sugli aspetti traumatici del divorzio, che affronta in un magistrale crescendo di suspense la violenza domestica attraverso differenti generi cinematografici. La storia è quella di Antoine e Myriam, coppia che dopo il divorzio si contende l’affido esclusivo di Julien, il figlio undicenne. Il giudice assegnato al caso decide però per l’affido congiunto. Ostaggio di un padre geloso e irascibile, Julien vorrebbe proteggere la madre dalla violenza fisica e psicologia dell’ex coniuge. Ma l’ossessione di Antoine è pronta a trasformarsi in furia cieca.

Protagonista del film è Denis Ménochet, nei panni dell’irascibile padre, e la fantastica Léa Druckernei nel ruolo della madre Miriam. Nel cast anche il giovane Thomas Gioria, Mathilde Auneveux, Mathieu Saïkaly, Florence Janas, Saadia Bentaïeb, Sophie Pincemaille e Émilie Incerti-Formentini.

L’affido, il trailer italiano ufficiale

“Tre film mi hanno guidato in fase di scrittura: Kramer contro Kramer, La morte corre sul fiume e Shining“, ha spiegato Legrand. “Ho voluto far crescere la consapevolezza del pubblico su questo tema usando il potere del cinema che mi ha sempre affascinato. In particolare quello di Hitchcock, Haneke o Chabrol, il tipo di cinema che coinvolge lo spettatore giocando con la sua intelligenza e i suoi nervi”.

L'affido
Thomas Gioria

L’affido, il film di Xavier Legran al cinema dal 21 giugno

Accolto con entusiasmo dalla critica internazionale, premiato a Venezia, L’affido è un film che – come spiega il regista – “rivela la violenza sotterranea, le paure taciute, le minacce sommesse” vissute ogni giorno da migliaia di donne, in tutto il mondo.

Distribuito da Nomad Film Distribution e PFA FilmsL’affido è al cinema dal 21 giugno.

Commenti