Alessandro Greco ringrazia il pubblico di Zero e Lode nella puntata del quiz andata in onda il 10 aprile scorso e il suo saluto suona come un addio. Il successo del game show di Rai 1 è stato infatti la rivincita personale del conduttore, reduce dal flop del reboot di Furore con Gigi e Ross. “Zero e Lode unisce le famiglie: che bello, che soddisfazione”, ha detto il presentatore in un momento che ha avuto per molti il sapore del commiato.

Alessandro Greco ringrazia il pubblico di Zero e Lode

Ma chi ce lo doveva dire a noi – ha aggiunto Greco – quando a settembre 2017 abbiamo iniziato Zero e Lode e tutti dicevano: ‘Questi non mangiano neanche il panettone’. Perché è questa l’idea di base, capisci? Ma noi ringraziamo anche quelli là e soprattutto il pubblico perché è grazie a voi che facciamo il programma”.

Le voci di una chiusura anticipata del gioco si rincorrono ormai da giorni. La motivazione è dovuta soprattutto alla volontà dei vertici di viale Mazzini di arginare le perdite della prima parte di La vita in diretta, costantemente battuta negli ascolti da Uomini e Donne e Amici. Per questo Rai 1 pensa di far passare Caterina Balivo al pomeriggio dell’ammiraglia con un nuovo format, piazzare subito dopo Il Paradiso delle Signore 3 (nella rinnovata veste soap) e accorciare il tempo a disposizione di La vita in diretta. In questa programmazione rivoluzionata, non ci sarebbe spazio per Zero e Lode.

Alessandro Greco ringrazia il pubblico di Zero e Lode
Alessandro Greco (foto Instagram)

Alessandro Greco: Zero e Lode finisce qui?

Il quiz del daytime pomeridiano, tuttavia, continua a macinare buoni ascolti. Partito sotto il 10% di share, il programma si è assestato con una media tra il 12 e il 14%, portando a casa tra gli 1.5 e gli 1.8 milioni di spettatori. Risultati ottimi, che chi ha preceduto in passato il game show non ha mai realizzato. Anche nella puntata del 12 aprile, Greco ha ribadito: “È solo per merito vostro se noi possiamo darvi un’altra puntata di Zero e Lode”. Dal suo profilo Instagram, poi, ha reso il concetto ancora più chiaro con questo scatto eloquente.

Commenti