Alex Baroni moriva 16 anni fa e Giorgia, sua compagna dal 1997 al 2001, ha voluto ricordarlo sui social con poche, semplici e toccanti parole. Con un disegno di Daniele Fanella, la cantante ha citato Baroni stesso, scrivendo la data della sua scomparsa e una citazione dalla sua canzone più famosa: “..di quell’onda che arriva e non torna mai”. Era il 13 aprile 2012 quando Alex, dopo tre settimane di coma, se ne andava dopo essere stato vittima di un incidente stradale.

Alex Baroni moriva 16 anni fa in un incidente

Giorgia continua a onorare ogni anno la memoria di Alessandro. I due erano uniti da una sensibilità artistica speciale. Lei continua a cantare le sue canzoni durante i concerti. “Ad Alessandro: con tutto l’amore che c’è stato e resterà”, aveva scritto la cantante nella dedica di Marzo, brano inedito incluso nel greatest hits Le cose non vanno mai come credi del 2002. Baroni aveva soltanto 35 anni quando se n’è andato e una voce bellissima, troppo spesso dimenticata.

Alex Baroni moriva 16 anni fa
Alex Baroni (foto: Instagram)

Alex Baroni: onde per ricordare il cantante

Mentre stava percorrendo in moto la circonvallazione Clodia, Alex si scontrò presso piazzale Clodio con un’auto. Ricoverato all’ospedale Santo Spirito, morì dopo venti lunghissimi giorni. Il conducente dell’altro veicolo venne rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio colposo, ma il processo si concluse con l’assoluzione dell’uomo. Sono passati esattamente sedici anni dal giorno in cui si spegneva un talento cristallino della musica italiana.

Non mi è mai stato facile parlarne, mai lo sarà”, ha detto spesso Giorgia, che da quel periodo è riuscita ad uscire dopo la depressione e la rinascita, artistica e personale. Dal suo profilo Facebook, la cantante ha postato questo messaggio che ha fatto subito il pieno di like e condivisioni. Perché dopo tanti anni, Baroni è rimasto nel cuore di un’intera generazione di appassionati.

Commenti