Dopo l’annuncio dei 15 concorrenti in gara, Alfonso Signorini presenta il Gf Vip 2017. L’opinionista del reality di Canale5, al via in prima serata a partire da lunedì 11 settembre, ha introdotto a modo suo la seconda edizione del programma.

Gli abbandoni clamorosi di Ivan Cattaneo e Elettra Lamborghini non hanno inficiato il cast ufficiale, pronto a varcare la porta rossa della casa più spiata d’Italia. Eppure, non tutti gli sfidanti sono proprio “very important” come vorrebbe l’opinionista dello show.

Alfonso Signorini presenta il Gf Vip 2017
Alfonso Signorini e Ilary Blasi (foto: Ansa)

In una doppia intervista al settimanale Chi, la conduttrice Ilary Blasi ha dichiarato di avere il vantaggio di non conoscere tutti i concorrenti, a differenza dell’opinionista, che ha subito lanciato la prima frecciata. “Alt! Non li conosco tutti tutti. Da telespettatore, per esempio, non so chi siano Gianluca Impastato, il comico di Colorado, né Luca Onestini, il tronista di Uomini e Donne, o Ignazio Moser”.

Signorini ha anche ammesso di avere forti perplessità nei confronti dei concorrenti più discussi e chiacchierati di quest’edizione: Cecilia e Jeremias Rodriguez, sorella e fratello di Belen. Perché siano famosi, resta un mistero anche per il direttore di Chi. “Sempre da telespettatore mi chiedo: ma basta essere fratello (Jeremias) o sorella (Cecilia) di Belen Rodriguez per essere considerati dei vip? Per me no! Ma anche per i due ragazzi: tu sei famoso perché sei “fratello di”. Dai, non è il massimo. Meglio avere dei talenti propri. E poi io nella Casa voglio più Cecilia e meno Belen. Ormai non le distinguo più. Anche sui social: stesse foto sexy, stessa posa, stesso lato b sporgente…”.

Alfonso Signorini presenta il Gf Vip 2017 (con polemiche)

Signorini ha infine rivelato che c’è un vip in gara che fa il furbacchione. Uno che ha cercato fin da subito le sue attenzioni. “Nella scorsa edizione la Prati e la Marini erano sicure di essere raccomandate da me. Ma con loro ho usato più bastone che carota”, ha rivelato. “La stessa convinzione oggi ce l’ha Cristiano Malgioglio. Mi scrive, mi chiama ‘tesoro’. Malgioglio, come si dice: ‘Attaccati e ciaone’”.

Commenti