Amadeus lascia Reazione a catena? L’indiscrezione arriva da Dagospia, il sito web curato da Roberto D’Agostino. Secondo i rumors raccolti dal portale, negli studi Rai di Napoli sarebbero già in corso i provini per sostituire il presentatore alla guida del game show.

Il conduttore veronese resta uno dei nomi di punta dei palinsesti Rai 2017-2018. Nell’access prime time, la fascia che viene dopo il Tg1, è straconfermato con i suoi Soliti ignoti – Il ritorno, il quiz che ha insidiato la concorrenza di Striscia la notizia sostituendo Affari tuoi. Inoltre, lo ritroveremo anche su Rai 2 in prima serata con la terza stagione di Stasera tutto è possibile.

Amadeus lascia Reazione a catena
Amadeus

Proprio in ragione di questo doppio impegno, spiega Dagospia, uno degli uomini di punta della Rai potrebbe mollare uno dei suoi programmi. Reazione a catena sta ottenendo un enorme successo, sbaragliando la concorrenza e confermandosi come una tra le trasmissioni più seguite della tv pubblica.

Soltanto nelle ultime settimane, complici le repliche, Caduta libera lo ha superato nella fascia preserale. Ma per questa prima parte d’estate, il game show dell’ammiraglia Rai ha ottenuto ascolti e share record. E si prepara a tre puntate speciali il 7, 14 e 21 agosto. Un triangolare in cui si sfideranno I Tre di Denari, I Parenti Stretti e le Intese a Distanza.

Amadeus lascia Reazione a catena?

Ma dopo quattro stagioni e queste prime serate, Amadeus potrebbe cedere il testimone. Il motivo potrebbe anche essere un altro: tra qualche giorno sarà infatti rivelato il nuovo conduttore del Festival di Sanremo. E lui è tra i papabili al ruolo.

Per la sua sostituzione a Reazione a catena, circolano due nomi forti: Massimiliano Ossini e Federico Quaranta. Il primo è alla guida di Mezzogiorno in famiglia, mentre il secondo è parte del cast di La prova del cuoco. A questi si affiancano anche tre attori che piacciono molto al pubblico: Paola Minaccioni, Simone Montedoro e Sergio Assisi. Chi la spunterà?

Commenti