Non solo Favino: gli attori conducono Sanremo 2018. Il Festival della canzone italiana si trasforma sempre di più in festival del cinema per questa 68° edizione.

A partire dal PrimaFestival, una striscia quotidiana di cinque minuti che racconterà notizie e curiosità sulla kermesse. A presentarla sarà Sergio Assisi, volto noto della fiction grazie a successi come Capri e Il commissario Nardone.

attori conducono Sanremo 2018
Favino, Hunziker e Baglioni

Se Favino e Hunziker sbarcano a Sanremo con le migliori intenzioni, non è da meno Edoardo Leo. L’attore e regista è stato scelto per il DopoFestival. Al suo fianco ci saranno la conduttrice di RaiRadio2 Carolina Di Domenico e il “giornalista” Rocco Tanica.

Leo formerà un vero e proprio gruppo d’ascolto con gli amici con cui da sempre segue il Festival: Sabrina Impacciatore, Rolando Ravello e il regista Paolo Genovese. Tutti e tre direttamente da Immaturi – La serie. “Sono grato a Claudio Baglioni e alla Rai per questa opportunità che credo sia stata dettata anche dalla mia grande passione per la musica e soprattutto per la musica italiana”, ha commentato Edoardo.

Da Assisi a Leo: gli attori conducono Sanremo 2018

Considerando che i duetti di Sanremo 2018 vedranno protagonisti altre star nostrane come Anna Foglietta (con Luca Barbarossa), Alessandro Preziosi (con Vanoni, Bungaro e Pacifico) e Serena Rossi (con Renzo Rubino), la commistione musica e cinema è perfetta. A spiegare la natura di questo curioso e spensierato mix ci ha pensato Favino stesso.

Per me non c’è nessun contrasto tra il teatro, il cinema e Sanremo”, ha raccontato a Vanity Fair. “Credo che ci sia una grande frattura, tra il cinema e la gente, e lo dicono anche i numeri. Però non è sempre stato così, io mi ricordo Mastroianni e Tognazzi che facevano le capriole a Studio Uno, ma rimanevano le grandissime star che erano… L’Ariston è il posto dove posso dire: io sono questo, anche questo”.

Commenti