Sabato 29 aprile andrà in onda l’ultima puntata, dal 30 Avanti un altro chiude i battenti. Il game show condotto da Paolo Bonolis, insieme a Luca Laurenti e tutti i personaggi del Minimondo, viene messo a riposo da Canale 5. Non sarà facile sostituire una formula così collaudata, che ha garantito all’ammiraglia Mediaset ottimi ascolti: il quiz è stabile al 21% di share con una media di 3 milioni e mezzo di spettatori.

Avanti un altro chiude
Avanti un altro

Il preserale è il terreno ideale per Bonolis, che in questa stagione è stato già artefice di momenti memorabili come il surreale fuori programma con una spettatrice che si è addormentata durante la diretta. Poco male per i suoi ammiratori. Fresco di rinnovo contrattuale, il conduttore romano presto si moltiplicherà: lo vedremo infatti nelle nuove edizioni di Music, Chi ha incastrato Peter Pan?, Scherzi a parte, Ciao Darwin e il progetto che ha più a cuore, Il senso della vita.

Avanti un altro chiude: ecco chi arriva al suo posto

Chi arriva al suo posto? Semplice: Gerry Scotti. Avanti un altro cederà il posto all’altro cavallo di battaglia di Canale 5, Caduta libera. Il gioco delle botole sta già scaldando i motori con i casting e con la preparazione di puntate speciali in prima serata. Insomma, il passaggio di testimone tra Bonolis e Scotti si rinnova (zio Gerry in passato ha anche dato il cambio al collega ad Avanti un altro) e, visti i risultati, a Mediaset non possono far altro che sorridere.

Commenti