Benedetta Rinaldi è il nuovo volto di UnoMattina. Dall’11 settembre, sarà lei la conduttrice del contenitore mattutino di Rai 1. Per la versione invernale del programma, subentrerà a Francesca Fialdini affiancando Franco Di Mare.

Nonostante gli ascolti record di UnoMattina Estate con Tiberio Timperi e Valentina Bisti, l’ammiraglia Rai punta sul suo garbo e sulle sue capacità.

Benedetta Rinaldi è il nuovo volto di UnoMattina
Benedetta Rinaldi

Romana, classe 1981, laureata in scienze politiche, Rinaldi ha iniziato la carriera a Radio Vaticana, dove nel 2001 ha condotto una serie di talk come Stop! Precedenza a chi pensa. Dopo aver collaborato con Radio 2, ha debuttato in tv su Rai 1 come inviata di A sua immagine. Nel 2007 è passata al rotocalco dedicato al cinema Off Hollywood. Nel 2009 è stata la volta di Gap – Generazioni alla prova su Rai 3 e nel 2011 di Italia chiama Italia su Rai International, dove ha proseguito l’avventura per gli italiani all’estero con Comunity – L’altra Italia.

La sua presenza a UnoMattina non sarà una vera e propria novità: Benedetta ha già condotto per tre stagioni di fila UnoMattina Estate. Prima di passare alla versione estiva di La vita in diretta in coppia con Paolo Poggio. Il suo è stato un arrivo improvviso: è stata chiamata a sostituire all’ultimo minuto Mia Ceran.

Benedetta Rinaldi è il nuovo volto di UnoMattina

La sveglia nel cuore della notte per la sua ennesima sfida professionale è stata trasformata in una risorsa: potrà passare più tempo con il piccolo Edoardo, suo figlio che oggi ha 2 anni. “Con il bambino mi danno una mano le nonne e una tata”, ha raccontato al settimanale Vero. “Come ogni mamma che si rispetti, vivo dei piccoli sensi di colpa, che fortunatamente si attenueranno a partire dal prossimo autunno: la conduzione di UnoMattina, infatti, mi permetterà già a partire da mezzogiorno di stare con mio figlio per tutto il resto della giornata”.

Al suo fianco c’è sempre Emanuele, il marito: “È una persona splendida. Oggi che mi godo alcuni importanti traguardi è il primo a gioirne. Mi è vicino e sa comprendere anche il fatto che da anni d’estate non riusciamo a fare una vera vacanza”.

Commenti