Brio Blu cancella la pubblicità con Flavio Insinna: nel film di Aldo Giovanni e Giacomo ‘Chiedimi se sono felice’ c’è una battuta che recità così: “Avete presente la teoria del piano inclinato? No? Ve la spiego. Se mettete una pallina su un piano inclinato la pallina comincia a scendere, e per quanto impercettibile sia l’inclinazione, inizia correre e correre sempre più veloce. Fermarla, è impossibile“.

Ecco, questo si applica perfettamente a tutto quello che sta succedendo al presentatore di Affari Tuoi, colto in flagrante mentre si sfogava con ferocia contro alcuni concorrenti e contro lo staff Rai che non gliene aveva procurati altri più ‘validi’.

La decisione degli sponsor sul presentatore dopo la vicenda di Affari Tuoi

Da quando Striscia la Notizia ha mandato questo fuori onda di Flavio Insinna, gli eventi non hanno fatto altro che precipitare: dopo scuse e video ufficiali, dopo il Tapiro d’Oro, dopo l’annuncio  che lascia la tv, arriva anche questa notizia.

Se a prima visto il fatto che Brio Blu cancella la pubblicità con Flavio Insinna può sembrare solo un’inezia, considerando la questione più a fondo si capisce che è un pessimo segnale per il conduttore: come lui  stesso ha detto nel lungo video di sfogo su Facebook, infatti, i compensi che il suo pubblico gli recrimina (che pensano lui riceva attraverso il canone), provengono principalmente dagli sponsor.

brio blu cancella la pubblicità con flavio insinna

Per questo motivo, finire sulla lista nera degli sponsor significa rischiare grosso. Ecco il comunicato tampa diffuso da CoGeDi (l’azienda che distribuisce i marchi Uliveto e Rocchetta):

Noi per primi siamo rimasti stupefatti da quanto trasmesso da Striscia la notizia nelle serate del 23 e 24, in merito a comportamenti assunti dal signor Flavio Insinna nel contesto – fuori onda – del programma Affari tuoi e comprendiamo pertanto il suo disappunto. Desideriamo comunque informarla che la trasmissione, in ogni sede, dei nostri spot con il signor Insinna è stata immediatamente sospesa.”

Il comunicato stampa in cui si annuncia che  Brio Blu cancella la pubblicità con Flavio Insinna

Le parole che segnano la fine della collaborazione della Brio Blu con Insinna continuano così: “Dal giorno successivo abbiamo sospeso la trasmissione degli spot pubblicitari. Stiamo rispondendo ad personam tramite il servizio consumatori o su Facebook alle richieste in merito. Ci rammarichiamo per quanto successo, anche noi siamo rimasti stupefatti. Alla luce di questo abbiamo deciso di sospendere i nostri spot in maniera definitiva”.

Scelta saggia o esagerata?

Commenti