Carlo Conti e Maria De Filippi di nuovo insieme: dopo l’esperienza di Sanremo 2017, la coppia si riforma. L’annuncio è stato fatto dal conduttore toscano nel corso della puntata di Tale e Quale Show andata in onda sabato 11 novembre.

Rivelandolo quasi sotto voce, pochi minuti prima di chiudere la diretta della finale del suo programma, Conti ha presentato la “sorpresa grossa grossa” per lo speciale che partirà da venerdì 17.

Carlo Conti e Maria De Filippi di nuovo insieme
Maria De Filippi e Carlo Conti

I primi tre uomini e le prime tre donne che hanno vinto l’edizione 2017 di Tale e Quale Show (Marco Carta, Filippo Bisciglia, Federico Angelucci, Annalisa Minetti, Alessia Macari e Valeria Altobelli) andranno a scontrarsi con i primi tre uomini e le prime tre donne che hanno trionfato all’edizione 2016 (Tullio Solenghi, Davide Merlini, Manlio Dovì, Silvia Mezzanotte, Lorenza Mario e Bianca Atzei). Una vera e propria finalissima con formula mini-torneo che durerà tre puntate.

Alla prima puntata del torneo, ha detto Conti, ci sarà una certa “Maria…”, legata al suo ultimo Sanremo, come quarto giudice. Non lo ha dichiarato esplicitamente ma quell’ospite sarà proprio Maria De Filippi. Così, dopo la sfida tv che li ha visti concorrenti, i due torneranno ad essere compagni d’avventura in un affascinante crossover. Perché la cosa non finisce qui.

Carlo Conti e Maria De Filippi di nuovo insieme

Come reso noto da TvBlog, Conti sarà ospite di una puntata della prossima edizione di C’è posta per te, in onda da gennaio nei sabati sera di Canale 5. L’ok definitivo dovrà arrivare da Viale Mazzini, perché sarà la Rai a dover dare la liberatoria. Maria e Carlo, come noto, sono molto amici. Il loro è un legame che è diventato ancora più saldo proprio in seguito all’esperienza al Teatro Ariston. Maria De Filippi è diventata addirittura cantante ispirata su “invito” di Conti.

A Tale e Quale Show, Queen Mary ritroverà gli “amici” Marco Carta e Federico Angelucci e Filippo Bisciglia, conduttore di Temptation Island, programma prodotto dalla sua società Fascino.

Commenti