Conclusa la quarta stagione lo scorso 5 marzo, Rai1 ha deciso di proseguire l’appuntamento domenicale di Che Dio ci aiuti con le repliche della terza stagione. Una scelta che si è rivelata vincente: gli episodi di domenica 19 marzo, sebbene lontani dagli standard di gennaio e febbraio con le puntate inedite, hanno comunque conquistato 2.757.000 spettatori pari al 12.3% di share.

Che Dio ci aiuti
Elena Sofia Ricci

Soltanto Che Fuori Tempo che fa ha fatto meglio della fiction, mentre è stata nettamente battuta la concorrenza di Le Iene e C’è posta per te. Eppure, sono tanti i fan affezionati che si stanno domandando: perché le repliche? In queste settimane sono trapelate alcune indiscrezioni secondo le quali Lux Vide e Rai Fiction starebbero prendendo tempo per preparare delle clamorose uscite di scena. In particolare quelle di Guido (Lino Guanciale) e Azzurra (Francesca Chillemi). Il loro è un abbandono che appare scontato, come confermato dal finale della quarta stagione: i due decidono di partire per Londra dopo avere riunito la famiglia e aver risolto i loro problemi.

Che Dio ci aiuti 5: chi uscirà dal cast?

È per questo motivo (complice anche il successo di Guanciale con La porta rossa) che ha conquistato sempre più spazio il personaggio dell’affascinante e donnaiolo Nico Santopaolo (Gianmarco Saurino), ideato per cercare di colmare l’assenza di Guido. Altri invece scommettono sull’abbandono di Elena Sofia Ricci, che appare tuttavia abbastanza improbabile vista la sua storia personale legata alla fiction e alla figura di suor Angela. Cosa succederà allora? L’unica anticipazione che gli autori si sono fatti scappare è “il coronamento di un amore dai mille imprevisti”… Capito quale?

Commenti