Chi è il Banderas italiano di Sanremo 2018? Sono tante le speculazioni e i rumors che si susseguono dopo le parole di Angelo Teodoli, il direttore di Rai 1. Parlando del prossimo Festival, Teodoli aveva infatti dichiarato: “Lo condurranno Claudio Baglioni, Michelle Hunziker che va verso la firma e stiamo cercando un Banderas italiano per un trio perfetto eliminando le vallette”.

L’idea, a quanto si vocifera, è quella di un attore non giovanissimo e molto amato dal pubblico femminile. Qualcuno molto legato alle fiction di casa Rai o un divo italiano dal carisma internazionale.

Chi è il Banderas italiano di Sanremo 2018?
Chi è il Banderas italiano di Sanremo 2018?

Dunque, Michelle Hunziker e un “Banderas italiano” a Sanremo 2018. Ma chi sarebbe questo conduttore misterioso? Secondo quanto scrive il settimanale Gente, i nomi in ballo sono tre: Raoul Bova, Luca Argentero e Pierfrancesco Favino. Per Bova si tratterebbe del ritorno all’Ariston dopo l’ospitata dello scorso anno insieme alla compagna Rocío Muñoz Morales.

Anche per Argentero non sarebbe una prima volta assoluta. Nel 2015 era già salito sul palco del Festival per promuovere Noi e la Giulia insieme a Claudio Amendola. Per lui sarebbe un modo analogo per lanciare Hotel Gagarin, commedia d’esordio di Simone Spada nella quale affianca Amendola, Giuseppe Battiston e Barbora Bobulova.

Chi è il Banderas italiano di Sanremo 2018?

Favino, invece, sarebbe un debuttante assoluto. Anche nel suo caso Sanremo potrebbe essere un ideale veicolo promozionale per A casa tutti bene, nuovo film di Gabriele Muccino in uscita il 14 febbraio 2018 (il Festival sarà dal 6 al 10 febbraio). Inoltre, è curioso l’incrocio di personaggi: Favino è diventato protagonista degli spot tv Barilla, Banderas era mugnaio delle pubblicità Mulino Bianco.

Infine, ci sarebbe una quarta opzione: Michele Morrone. Un vero e proprio outsider, meno famoso dei tre colleghi ma altrettanto promettente. Una lunga esperienza in fiction come Come un delfino, Squadra antimafia, Che Dio ci aiuti e Provaci ancora prof, poi l’esperienza a Ballando con le stelle nel 2016. Oggi è il tritone di Sirene, la serie fantasy di Rai 1 campione d’ascolti.

Commenti