Dopo la sensazionale esibizione di Federico Angelucci che imita Mina a Tale e Quale Show, siamo pronti a vedere in quali trasformazioni si cimenteranno i concorrenti la prossima puntata: nel frattempo, un triste retroscena ha svelato che Donatella Rettore ha perso 500mila euro per un evento davvero sfortunato che, tra l’altro, l’ha spinta a partecipare al programma di Conti.

Donatella Rettore ha perso 500mila euro: ecco spiegato il perché della sua partecipazione a Tale e Quale Show

C’è chi, nel piccolo schermo, dichiara chiaramente che partecipa a qualche show per soldi ( come il motivo per cui Simona Izzo partecipa al Grande Fratello Vip o anche Morgan che ha dichiarato di essere andato in TV per pagare i debiti: la confessione del cantante) ma, nonostante le premesse, non è questo il caso.

La celebre cantante, attualmente 62enne, ha svelato delle difficoltà che sta riscontrando in questi anni al magazine DiPiù. Nell’intervista al settimanale viene fuori, infatti, che il motivo per cui Donatella Rettore ha perso 500mila euro va ricercato in una cattiva riuscita di azioni bancarie, un pacchetto che le era stato garantito come ‘sicuro’.

È lei stessa a raccontarlo e a confessare, in un certo senso, una velata insicurezza nelle proprie capacità di giudizio: «Non sono a Tale e Quale Show perché avevo bisogno di soldi ma perché è un modo per imparare qualcosa di nuovo, di tenere il mio cervello in funzione e non farlo invecchiare. Ho perso molti soldi, ma proprio tanti…»

Le delusione e la voglia di rimettersi in gioco della Rettore

L’artista sembra ancora soffrire all’idea di aver sottovalutato rischi e di aver agito con ‘superficialità’ fidandosi di chi gli aveva garantito che quelle azioni fossero ‘sicure’: «Eh già, talmente sicure (le azioni bancarie, ndr) che ho perso tutta la somma… ho visto sfumare 500mila euro»

Commenti