Ha 33 anni, l’abbiamo vista sul piccolo schermo insieme al suo fidanzato nel reality Temptation Island, e adesso ritroviamo un messaggio sui social che parla di Georgette Polizzi malata: la sua confessione sta facendo il giro del web.

Georgette  Polizzi malata: “Ho la sclerosi multipla, da un giorno all’altro non riuscivo più a muovermi”

Tutto è nato da un giorno all’altro e questo mi ha traumatizzato – ha spiegato l’ex concorrente dello show Mediaset, costretta a ricoverarsi nel reparto di neurologia per vari controlli –Un giorno stavo bene, il giorno dopo male. Ho perso la sensibilità del busto, poi le mani, le gambe. La cosa triste è che sono entrata camminando e poi non riuscivo più”.

Nel video messaggio che  ha lanciato sui social il suo  viso appare sorridente, forte, speranzoso. Il suo racconto, però, è drammatico: “I primi giorni sono stati duri – ha confessato la 33enne – Provavo a muovere braccia e mani e mi sentivo prigioniera del mio corpo, i giorni passavano e pensavo al peggio. La mia mente voleva andare, il mio corpo non mi seguiva. Dopo un mese, è arrivata la diagnosi che parla di una malattia che mi accompagnerà per tutta la vita”.

georgette polizzi malata

Il motivo per cui ha deciso di mettersi davanti ad una telecamera e raccontare tutto lo chiarisce lei stessa: “Non ho deciso di fare questo video per farmi compatire ma perché è una malattia soggettiva. C’è chi ce l’ha e convive bene, c’è chi ce l’ha e ci convive male. I medici hanno detto che ho avuto rimedi fisici incredibili. Sono certa che tornerò a camminare – ha rassicurato la 33enne-. Non abbattetevi perché altrimenti vi abbatte. Il nome della mia malattia è la sclerosi multipla. Non ho paura di lei perché so che posso vincere. Mi sento di dire di non mollare, di tenere alto l’umore, so che ci si sente stanchi perché è una malattia bastarda ma se voi siete più bastardi di lei, avete vinto

La speranza e l’ottimismo il giorno del suo compleanno

Attualmente è ancora sulla sedie a rotelle: “La parte superiore del mio busto si è svegliata e sono felice di essere riuscita a fare alcuni passi è il più bel regalo per il mio compleanno”.

Commenti