Le cose cominciano a mettersi male per Barbara D’Urso: da qualche tempo a questa parte non si fa altro che parlare di un Grande Fratello pilotato. A muovere per primi certe accuse sono stati alcuni fan del programma che si sono accorti di certi atteggiamenti dei concorrenti fuori dagli schemi dello show. Ad approfondire la questione ci ha pensato, allora, l’onnipresente Striscia La Notizia.

Grande Fratello pilotato? Ecco cosa ha scoperto Striscia La Notizia

Proprio come la scorsa edizione de L’Isola dei Famosi, anche il Grande Fratello 2018 ha i suoi problemi da affrontare. Finito il reality di Alessia Marcuzzi, ecco che il giornale satirico di Antonio Ricci si avvinghia su un’altra vittima dei palinsesti Mediaset. Il servizio andato in onda mostra alcune cose strane accadute nella casa di Cinecittà. La prima riguarda la coinquilina Lucia: pare che la redazione le abbia chiesto di abbandonarsi col suo Filippo a carezze e baci appassionati dinanzi alle telecamere.

grande fratello pilotato
Grande Fratello pilotato? Le accuse di Striscia La Notizia

La ragazza se ne è lamentata con l’amico Baye (quando ancora era nella casa) confessando lo scrupolo verso genitori e parenti che da casa avrebbero potuto vederla in atteggiamenti intimi con il ragazzo. Questo il commento di Striscia: “Lucia dice sulla questione che ha sbroccato pure con uno della produzione, che evidentemente la spronava a darci dentro davanti alle telecamere per fare più audience. Una dichiarazione scomoda, tanto che la regia fa abbassare il volume dei microfoni“. In effetti, si tratta di accuse molto pesanti da parte di Ricci e chissà cosa ne pensa la regina di Canale 5.

GF 2018: la produzione dice ai ragazzi cosa fare e come comportarsi?

Pare che la produzione Mediaset non si sia fermata solo alle richieste nei confronti di Lucia. Gli organizzatori avrebbero comunicato l’orario ai coinquilini (che, secondo le regole del gioco, dovrebbero esserene all’oscuro) che i ragazzi hanno furbamente impostato sul timer del forno. Altre certezze vengono da una conversazione tra Alberto e Valerio dove quest’ultimo confida all’amico che molti dei suoi atteggiamenti, talvolta sembrati maleducati, siano stati dettati dalla redazione stessa. Non resta che stare a vedere se la D’Urso coglierà le provocazioni del giornale satirico o lascerà correre la questione.

Commenti