Il Confine ha convinto il pubblico di Rai 1 e le anticipazioni della seconda puntata promettono un finale commovente. La mini-serie diretta da Carlo Carlei si conclude con la seconda parte mercoledì 16 maggio 2018. Dopo gli avvenimenti accaduti nella Trieste del 1914, in questo finale sono passati due anni e la guerra di trincea è diventata una lunga, inutile agonia. Franz (Alan Cappelli Goetz) diserta e, con l’aiuto di Bruno (Filippo Scicchitano), finge di essere una staffetta italiana che ha perso la strada.

Il Confine: anticipazioni seconda puntata

Finalmente Franz può rivedere Emma (Caterina Shulha) e conoscere suo figlio. La loro amicizia, l’intreccio dei loro amori, l’affetto che li unisce ha il sopravvento sulle recriminazioni. Bruno ritorna al fronte nell’esercito italiano, Franz riprende il suo posto tra le file degli austriaci. Vivranno, quindi, su fronti diversi, gli ultimi drammatici avvenimenti della guerra, che li farà allontanare ancora una volta l’uno dagli altri.

Bruno, inoltre, viene colpito nei suoi affetti più cari. Suo fratello Ruggero (Alessandro Sperduti), irredentista convinto, è un ragazzo forte e vitale. Un modello per Bruno. Rientrato a Trieste a capo di un gruppo armato, Ruggero verrà catturato e subirà un triste destino.

Il Confine anticipazioni seconda puntata
Filippo Scicchitano e Alessandro Sperduti (foto: Instagram)

Il Confine: fiction Rai arriva alla conclusione

È importante ricordare, dando spazio ai sentimenti e lasciando alla guerra il ruolo di uno sfondo crudele”, ha scritto Sperduti sul suo profilo Instagram. “È una fortuna aver dato vita al ricordo. È stato bello, in quel contesto, essere per la prima volta un fratello maggiore. Grazie a Carlo, a cast e troupe fenomenali!”. Gioie e disperazione sono gli elementi caratteristici di questa fiction, come ha spiegato Scicchitano a TvBlog: “Bruno non è una figura banalmente eroica, è coraggioso sotto molti aspetti. Ho avvertito grande responsabilità a interpretare questo personaggio. C’era la consapevolezza di fare qualcosa di importante”. L’appuntamento è mercoledì 16 maggio alle 21.25 su Rai 1.

Commenti