Andrà in onda alle 21.20 di mercoledì marzo la quarta puntata de La Porta Rossa, la serie noir e dai risvolti spettrali con Gabriella Pession e Lino Guanciale che è stata paragonata a Ghost ma che, come la stessa Pession ci ha tenuto ha precisare, prova ad essere più “realistica” e meno “melò” del celebre film con Patrick Swayze.

Trattandosi ormai della penultima puntata, la vicenda di Cagliostro e sua moglie sta per districare definitivamente tutti i misteri che aleggiano. Abbiamo già notato un certo cambiamento sentimentale in Anna, l’avvocato forte e tutto d’un pezzo, dopo che ha cominciato a scoprire alcune cose che non conosceva del suo defunto marito… Cosa succederà adesso?

La puntata del 15 marzo de La Porta Rossa: anticipazioni

La protagonista interpretata dalla splendida Gabriella Pession deciderà di riprendere l’indagine sul traffico di Red e su Ambra Raspadori (la ragazza morta per overdose) servendosi, di nascosto, dell’aiuto di Vanessa. Anche in questo caso Anna si renderà conto di stare agendo un po’ sulle orme di Cagliostro, servendosi inconsapevolmente del suo stile e dei suoi metodi non sempre in linea con le regole… Piras infatti non reagirà molto bene.

Ecco cosa succederà durante la puntata del 15 marzo de La Porta Rossa

Dal suo canto, invece, Vanessa si sentirà tradita e amareggiata a causa sia di Filip che dello stesso Cagliostro, il quale pare quasi abbia voluto solo usarla per raggiungere i suoi scopi. Presa dalla tristezza, si riavvicina a Raffaele, senza sapere che il ragazzo cela qualcosa di rischioso…

 

Commenti