Un recente comunicato di Sky ha rivelato la presenza di Lodo Guenzi a X Factor in qualità di giudice. Il leader de Lo Stato Sociale, infatti, sostituirà Asia Argento nel decennale talent show dopo lo scandalo che l’ha vista coinvolta come artefice di stupro ai danni dell’allora minorenne Jimmy Bennett.

Lodo Guenzi a X Factor: un tempo criticava i talent

Guenzi è il leader peperino e riccioluto de Lo Stato Sociale, band che si è fatta conoscere durante l’ultimo Festival di Sanremo. Il cantante è riuscito a sbaragliare la concorrenza con la sua cultura musicale e fiuto per il talento. Tra i nomi in lizza, infatti, c’erano anche Simona Ventura, Elio, Sfera Ebbasta e Morgan.

lodo guenzi a x factor
Lodo Guenzi a X Factor: il cantante sostituirà Asia Argento tra i giudici

Scelta curiosa quella della produzione di X Factor, visto che Guenzi è l’autore di un brano intitolato proprio ‘Nasci Rockstar, muori giudice ad un talent‘. Le critiche del web non si sono fatte attendere, ma la giustificazione a questa scelta non è ancora arrivata da parte del cantautore indie. Anche Manuel Agnelli, ai tempi, dovette dare spiegazioni a suoi fan sul perché accettò tale ruolo: “Avrei preso gli stessi soldi facendo un tour di un anno, il potere è la ragione vera. È importante che gli uomini di cultura, gli uomini di arte, parlino alla gente. Lo faceva anche Pasolini. Questo è il ruolo di un intellettuale: portare tutti i giorni in giro la cultura, raccogliendo anche solo briciole. Non è ‘fare la rivoluzione o niente“.

X Factor tra Home Visit e giudici che cambiano

Mentre cominciano gli Home Visit di X Factor, arrivano anche aggiornamenti su Asia Argento. L’attrice tornerà a Verissimo per parlare con Silvia Toffanin della sua situazione attuale e per ribadire la sua posizione in merito alla questione Jimmy Bennett: “A volte i giorni sembrano interminabili. Non riesco a dormire. La notte mi sento molto sola, mi manca il mio compagno e mio figlioL’artista non sta passando un bel periodo, ma sembra più determinata che mai a mettere un punto a questa storia chiarendo una volta per tutte i fatti.

Commenti