Di recente lo abbiamo visto in Hotel Gagarin al fianco di Claudio Amendola e Battiston, ma qual è l’opinione di Luca Argentero sul GF? L’attore di recente si è lasciato sfuggire una dichiarazione sul reality che lo ha lanciato nel mondo dello spettacolo.

Luca Argentero sul Gf: l’attore non ne parla quasi mai

Mentre sul piccolo schermo si succedono le edizioni del programma ambientato nella celebre casa di Cinecittà, la sua carriera cinematografica continua a gonfie vele. Apprezzato dal pubblico, da registi e spettatori, l’ex concorrente si è trovato di recente a lavorare con un altro celebre volto del Grande Fratello, Ilenia Pastorelli. I due, infatti, reciteranno insieme nel film “Cosa fai a Capodanno?“, in uscita nelle sale cinematografiche il prossimo 15 novembre.

luca argentero sul gf

““Ilenia è una forza della natura e abbiamo scherzato sulla nostra partecipazione al Gf. Lei ha una grande autoironia“ ha dichiarato al settimanale Nuovo. Oltre a questo breve passaggio di Luca Argentero sul GF, l’attore si è anche soffermato su un momento molto particolare della sua vita. Un periodo di crisi che lo ha portato a viaggiare in India:

Il momento di crisi dell’attore

«È stata una decisione impulsiva, ero in fase “pre-esplosione”. Non sorridevo, mi svegliavo senza entusiasmo (io, che sono sempre stato super-positivo). Un massaggiatore mi aveva parlato di un ritiro ayurvedico vicino a Rishikesh: sono entrato in un’agenzia e ho fissato il primo volo. Somatizzavo in modo terribile: ero coperto al 70 per cento da una dermatite – pareva quasi un’ustione. Al ritorno da Rishikesh – traumatico – a occhi spalancati ho iniziato a rimettere in ordine tutti i cassetti dentro cui prima buttavo le cose e chiudevo»

Riguardo un suo momento di particolare soddisfazione, venuto successivamente, è quando si è reso conto di aver raggiunto un bellissimo traguardo nella sua vita: «Il vero orgoglio personale è di essere riuscito a rendere una passione il mio lavoro… Un vero lusso, che ho sempre inseguito con forza e caparbietà”

Commenti