Iniziano ufficialmente i nuovi palinsesti Rai 2018/19 ed una delle prime notizie che viene fuori è che Selvaggia Lucarelli rifiuta Domenica In. Dopo aver scatenato polemiche con i suoi articoli e post in merito ai topic trend delle ultime settimane (Asia Argento, il matrimonio dei Ferragnez), la blogger pare abbia voluto tirarsi indietro a causa di…fattori economici.

 

Selvaggia Lucarelli rifiuta Domenica In: “Potevate ridurre un po’ il compenso di Fazio”

Quello che era in atto era un vero e proprio braccio di ferro: Mara Venier voleva contarla tra gli opinionisti del programma, ma dopo vari tentativi di trattative, la risposta è stata no. La motivazione l’ha spiegata la stessa blogger, che a davidemaggio.it ha confessato: “Mara è stata gentile e generosa a chiamarmi, pensavamo a una collaborazione fissa, perché io non amo più da tempo fare l’opinionista ballerina in tv e rifiuto praticamente tutte le ospitate. È un ciclo che a una certa età, dal mio punto di vista, bisogna avere il coraggio di chiudere“.

selvaggia lucarelli rifiuta domenica in

Ed ecco che arriva il motivo per cui Selvaggia Lucarelli rifiuta Domenica In: “Purtroppo la Rai ha un budget che non ho ritenuto idoneo, soprattutto considerato il fatto che ho un autunno complicato lavorativamente perché ho in uscita due libri in pochi mesi“.

La frecciatina della blogger al presentatore Rai e il cambiamento di programma dopo la sua uscita di scena

E poi una risata amara: “Bastava togliere lo 0,002 per cento a Fazio, ma niente, sono proprio la figlia della schifosa“. Il suo ruolo nel programma domenicale – che comincia ufficialmente domenica 16 settembre – doveva essere di supporto alle tematiche trattate. Il primo argomento, infatti, era proprio “le insidie del web”, sulle quali la Lucarelli ha speso più di una parola sia sul suo profilo Facebook che su Il Fatto Quotidiano.

Dopo il suo addio, la puntata si concentrerà sul caso Asia Argento.

Commenti