I palinsesti Mediaset 2018/2019 sono stati presentati a Montecarlo. La nuova offerta televisiva che partirà in autunno vede un grosso rinnovamento soprattutto per Rete 4. La rete diretta da Sebastiano Lombardi rivoluzione tutto l’assetto legato all’informazione. A partire da Gerardo Greco, nuovo direttore del Tg4 e conduttore di un programma di attualità e politica, al giovedì in prima serata. Barbara Palombelli sarà l’anti-Lilli Gruber: mantiene Forum e Lo sportello di Forum e approda in access prime time con il talk Stasera Italia. Piero Chiambretti arriva da Canale 5 e per la prima volta in prima serata avrà un nuovo show. Le altre novità sono Freedom – Oltre il confine di Roberto Giacobbo e un talk di politica ed economia di Nicola Porro. Confermati Gianluigi Nuzzi con Quarto grado, Stella Pende e Confessione reporter, Grand tour d’Italia di Lucilla Agosti, il docu-reality Donnavventura e il pollice verde Luca Sardella.

Ecco i palinsesti Mediaset 2018/2019

Canale 5 gioca sul sicuro. L’ammiraglia conferma i tre reality (la new entry Temptation Island Vip con Simona Ventura, il Grande Fratello Vip di Ilary Blasi, L’Isola dei Famosi con Alessia Marcuzzi) e tutto il pacchetto Maria De Filippi (Tú sí que vales con Iva Zanicchi in giuria al posto di Mara Venier, C’è posta per te, Uomini e Donne e Amici). A Paolo Bonolis sono affidati Scherzi a parte, Ciao Darwin e Avanti un altro al preserale con staffetta tra The Wall e Caduta libera, entrambi condotti da Gerry Scotti. L’unica novità saranno due serate evento affidate a Enrico Brignano. Nelle seconde serate, tornano Matrix di Nicola Porro, L’intervista e il Costanzo Show di Maurizio Costanzo. Numerose le fiction, dalla nuova Dottoressa Giò alle novità con Ferilli e Preziosi.

Palinsesti Mediaset 2018/2019
Piersilvio Berlusconi (foto: Instagram @tgcom24)

Canale 5, programmazione di conferme e poche sorprese

Italia 1, infine, è decisamente cauta. Nicola Savino fa rivivere gli anni Ottanta con ’80 Special e sarà ancora a Le Iene. La Gialappa’s Band avrà un programma tutto nuovo in sei puntate e il solito Mai Dire GfVip. Paolo Ruffini condurrà Colorado, mentre tre serate speciali saranno affidate ad Angelo Pintus, Maurizio Battista e Andrea Pucci, che tornerà anche con il suo Big Show. Previsti anche tanti film in prima tv e gli episodi inediti della terza stagione di Lethal Weapon.

Commenti