La Partita del Cuore 2018 si giocherà il 30 maggio allo stadio Ferraris di Genova. Sarà la prima senza Fabrizio Frizzi, che l’ha condotta ininterrottamente dal 1992 al 2017. Stavolta al suo posto ci saranno due colleghi per lui speciali: gli amici Antonella Clerici e Carlo Conti. In sue memoria, la sfida calcistica di beneficenza tra la Nazionale Italiana Cantanti e i Campioni del Sorriso servirà a raccogliere fondi per l’Istituto Gaslini (ospedale pediatrico tra i più grandi e importanti d’Italia) e AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Partita del Cuore 2018: conducono Clerici e Conti

Insieme ai due presentatori ci sarà un cast di nomi illustri con Bebe Vio e Penelope Cruz in veste di madrine. In campo ci saranno anche campioni come Francesco Totti, Antonio Cassano e Roberto Pruzzo. Il portiere Mattia Perin e l’attaccante Fabio Quagliarella rappresenteranno le due anime di Genova, il Genoa e la Sampdoria.

La Nazionale Italiana Cantanti schiererà Gianni Morandi, il presidente Paolo Belli, Moreno, Benji e Fede, Briga, Lodo e Albi dello Stato Sociale, Niccoló Fabi, Ermal Meta, Clementino, Rocco Hunt, Boosta dei Subsonica, Jack Savoretti, Paolo Vallesi, Irama Plume, Il Volo ed Enrico Ruggeri. I Campioni del Sorriso saranno invece una squadra speciale composta da personaggi del mondo dello spettacolo come Luca e Paolo, Pio e Amedeo, Ficarra, Neri Marcorè e Paolo Conticini.

Partita del Cuore 2018
Antonella Clerici e Carlo Conti (foto: Stefano Colarieti / LaPresse)

Partita del Cuore 2018: Genova solidale

Antonella Clerici, prossima conduttrice di Portobello e “madrina” della Partita del Cuore, e Neri Marcorè hanno incontrato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Gaslini per consegnargli la maglia numero 1 e invitarlo all’evento del 30 maggio. “Era già informato – ha spiegato la presentatrice – e ha detto che per giocare non ha più l’età ma che apprezzava l’iniziativa. Si vede che è una persona di cuore e anche la sua presenza al Gaslini è un fatto importante. Genova è una città molto solidale: i proventi andranno al Gaslini e all’AIRC, avremo veramente tanti ospiti, e ci sarà anche un bel ricordo di Fabrizio Frizzi”.

Commenti