Dite pure addio allo show pomeridiano “Parliamone di sabato”: dopo la polemica sul servizio mandato in onda il 18 marzo è stato cancellato il programma di Paola Perego. La decisione arriva dai vertici Rai con grande disappunto di Lucio Presta, che subito commenta con astio la vicenda:

Lucio Presta al vetriolo contro le polemiche in RAI

 

L’emittente però sembra più decisa che mai. Dopo aver preso le distanze dalla lista sui “vantaggi” di stare con una donna dell’est – giudicata a tutti gli effetti ‘sessista’ e svilente nei confronti delle donne – ha voluto rendere ufficiale il provvedimento con la chiusura della rubrica settimanale de La Vita In Diretta ed una comunicazione del Direttore Generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto:

Rai, polemica per servizio sulle donne dell’est: cancellato il programma di Paola Perego

“Occorre agire ed evolversi. La decisione di chiudere Parliamone Sabato non è infatti solo la semplice e necessaria reazione ai contenuti andati in onda lo scorso sabato, contenuti che contraddicono in maniera indiscutibile sia la mission del Servizio Pubblico che la linea editoriale che abbiamo indicato sin dall’inizio del mandato. È anche una decisione che accelera la revisione del daytime di Rai1 sulla quale peraltro stavamo già lavorando da tempo.”

 “Questo – conclude Dall’Orto – al fine di rendere i contenuti Rai sempre più coerenti ai valori che ne ispirano la missione”. Gli fa eco il Direttore di Rai1, Andrea Fabiano, che aggiunge: “Rinnovo le mie scuse più sincere per quanto accaduto e ribadisco l’impegno per un’offerta sempre ispirata ai valori del Servizio pubblico“.

Come l’avrà presa la presentatrice?

Commenti