Non molti sanno cos’ha messo di preciso Proietti contro Costanzo: il celebre attore – tornato di recente sul grande schermo con Alessandro Gassman nel film ‘Il Premio – ha avuto una brutta esperienza con il presentatore, e da allora non gli ha mai più rivolto la parola.

Gigi Proietti contro Costanzo: ecco cos’è successo tra i due

Sono passati dieci anni da quello screzio: era l’estate del 2007, e sul tavolo delle trattative, nel mondo dello spettacolo italiano, c’era la direzione artistica del Teatro Brancaccio di Roma. Entrambi i divi erano in lizza per il ruolo, ma pare che in maniera del tutto inaspettata, il marito della De Filippi ha ‘soffiato’ il posto al mitico Mandrake di ‘Febbre da cavallo’.

gigi proietti contro costanzo

La sostituzione, per giunta, pare sia avvenuta in tempistiche molto frettolose, a meno  di 48 ore dal lancio ufficiale del nuovo cartellone autunnale del teatro. Da allora tra Gigi e Maurizio è sceso il gelo, né nessuno li ha mai visti lavorare di nuovo insieme.

A risvegliare questo vecchio malcontento di Proietti contro Costanzo è stata la redazione de Le Iene, che in un’intervista doppia con Gassman gli ha domandato se è disposto a tornare sui suoi passi e tornare a rivolgere la parola al presentatore: “Se l’ho più sentito? Assolutamente no”.

Gigi Proietti,  la dichiarazione furiosa contro il presentatore

Le dichiarazioni a caldo, invece, risalenti al 2007, fanno luce sulla vicenda e sul punto di vista del nostro Gigi nazionale:Non reciterò mai i miei spettacoli sotto la direzione artistica di Costanzo, me faccio frate, prima. Se lo facessi le mie figlie non mi guarderebbero più in faccia. Non è stato carino scoprire che prendeva il mio posto appena 48 ore dopo l’incontro per mettere in cartellone il suo spettacolo. Nessuno pretende da Costanzo una carineria, ma mi aspettavo come minimo una telefonata, e invece niente. E dire che un tempo eravamo amici”.

 

Commenti