Tutto pronto per il ritorno di Paola Perego in tv dopo la ‘disavventura mediatica’ di Parliamone di Sabato, programma cancellato dopo la famigerata lista de  “I motivi per scegliere le ragazze dell’est”. La conduttrice si è allontanata per alcuni mesi dal piccolo schermo, ed ora si prepara a prendere nuovamente il timone di uno show: l’ “incubo”, però, è ancora dietro l’angolo.

Il ritorno di Paola Perego in tv: le dichiarazioni a pochi giorni dal nuovo debutto

Il suo nuovo ‘debutto’ dopo l’incidente pubblico si terrà venerdì 12 gennaio con “Superbrain-Le supermenti” su Rai1.

Intervistata da Il Corriere della Sera, ha dichiarato: “È un rientro completamente diverso dagli altri, di notte ho gli incubi, ho molta paura, una paura irrazionale. L’idea di entrare in studio mi spaventa, penso al primo ingresso, ai primi cinque minuti… In redazione c’è una lavagna con la scaletta del programma. C’è scritto ‘Ingresso Paola’ e io tra parentesi ho aggiunto ‘forse’”.

Questo ritorno di Paola Perego in tv – che di recente ha anche denunciato le molestie di un politico – sta portando angoscia e incubi alla presentatrice. Un esempio? “Ho sognato di fare un’intervista nel camerino adiacente allo studio con due giornalisti ma non mi usciva la voce, avevo un nodo alla gola, non riuscivo a rispondere. Iniziavo a piangere, non riuscivo a fermarmi e non potevo andare in onda”.

ritorno di paola perego

Il motivo, naturalmente, risiede nella difficoltà di ricominciare dopo un “esilio” forzato dalle telecamere, avvenuto in seguito alla pubblica gogna e alle durissime critiche alla puntata di Parliamone di Sabato in cui la presentatrice ha illustrato al pubblico i motivi per cui gli uomini italiani a volte tendono a preferire le donne dell’est.

Sono stata molto male, non ho dormito, ho perso molto peso – ha raccontato la Perego – Ho anche pensato di lasciare questo lavoro. Mi ha colpito la tanta cattiveria gratuita, ci ho messo una settimana per capire cosa stesse accadendo: è stato tutto più grande di me”.

“Sono stato un caprio espiatorio”, afferma la Perego prima di tornare in  TV

Tuttavia, conclude: “Non è stato un momento di tv di cui andare fiera, era un gioco stupido, non un pezzo alto di televisione. Ma sono cose che capita di fare, in tv se ne vedono tante. Credo di essere stata un capro espiatorio, una pedina in un meccanismo più grande di me

Infine, una lancia spezzata a favore di alcune colleghe, amiche che – come è capitato a lei -sono state prese d’assalto dalle critiche feroci del web: Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis. Riguardo le sue foto su aerei privati e acquisti costosi la Perego afferma: “Assicuro che la sua non è ostentazione. Perché Vacchi può ballare in mutande sullo yacht e nessuno dice niente, mentre con Sonia nasce sempre un problema? Che ne sa la gente se Sonia nel privato fa beneficenza oppure no? I soldi non li ruba, si può permettere certi agi, ma ci sono persone a cui piace comunque dire sempre delle cattiverie”.

Commenti