Roberto Bolle ha inaugurato l’anno nuovo di Rai1 come meglio non si poteva chiedere. Danza con me 2019 è stato uno straordinario successo di pubblico. Il programma ha conquistato 4.451.000 spettatori pari al 21.3% di share. La concorrenza delle altre reti generaliste è stata stracciata. Merito di uno spettacolo debitore dei grandi varietà degli anni ’60, in perfetto bilico tra danza ed ironia.

Roberto Bolle Danza con me 2019 conquista il pubblico

Forte del successo ottenuto nel 2018 (allora era stato Marco D’Amore il padrone di casa del maestoso show), Roberto Bolle ha portato nella prima serata di Rai1 tantissimi amici, ospiti e colleghi. Pif, Stefano Accorsi, Valeria Solarino, Fabio De Luigi, Luca e Paolo, Ilenia Pastorelli, Pierfrancesco Favino, Rocco Papaleo e Valerio Mastandrea sono stati volti conosciuti al grande pubblico. Ma dove il varietà ha sfoderato la sua arma vincente è stato nelle performance.

L’emozionante tributo a Niccolò Paganini dedicato alla città di Genova si è alternato a duetti magici ed inediti. Gli spettatori hanno così potuto ammirare le esibizioni di Polina Semionova, Alessandra Ferri, John Neumeier, Christopher Wheeldon, Wayne Mc Gregor, Christian Spuck, Mauro Bigonzetti, Melissa Hamilton, Elisa Badenes, Alexander Riabko. Su tutti, però, è stato il momento con Nicoletta Manni quello più commentato sui social.

Roberto Bolle Danza con me 2019

Danza con me 2019 Roberto Bolle e Nicoletta Manni superstar

L’Etoile dei due mondi e la prima ballerina del Teatro alla Scala si sono esibiti sulle note di Poetica di Cesare Cremonini. I loro movimenti leggeri e sinuosi, la sintonia percepita sin dalle prime note, i loro corpi perfetti e la poesia dei loro passi hanno mandato in visibilio i fan.

“Roberto Bolle sta svolgendo un ruolo altamente educativo: sta spiegando che i risultati si ottengono attraverso il lavoro e il sacrificio. Alla faccia di tronisti e Grandi Fratelli”, si legge in uno dei tanti tweet entusiasti. L’esibizione è disponibile su RaiPlay.

Commenti