Dopo la conferma di Claudio Baglioni, Sanremo 2019 ha una missione difficilissima: bissare il successo dell’edizione 2018. La media di ascolto quest’anno è stata del 52.27% con 10 milioni 919 mila spettatori, “il risultato migliore degli ultimi 13 anni”, ha sottolineato il direttore di Rai 1 Angelo Teodoli. Per questo motivo il direttore artistico sta pensando ad un colpo a sorpresa per la guida della kermesse, che si terrà da martedì 5 a sabato 9 febbraio. Come reso noto da Il Fatto Quotidiano, pare quasi certa l’assenza di Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Per sostituirli, Baglioni starebbe pensando ad un’inedita coppia di conduttori molto amata dal pubblico: Paola Cortellesi e Beppe Fiorello.

Sanremo 2019, Baglioni vuole Cortellesi e Fiorello

Baglioni “sarebbe un suo estimatore da sempre”, scrive Il Fatto facendo il nome dell’attrice, e “ne apprezzerebbe la sua versatilità”. Star del cinema italiano, imitatrice, comica, cantante: Cortellesi sarebbe la versione 2.0 di Favino in un gender swap che stuzzica la fantasia del cantautore. Inoltre, sono ambedue romani, fattore che non guasta. Per Paola sarebbe un ritorno visto che è già stata nel cast dell’edizione 2004 condotta da Simona Ventura.

Sanremo 2019 Baglioni Paola Cortellesi Beppe Fiorello conduttori
Claudio Baglioni (foto: Twitter @SanremoRai)

Sanremo 2019, conduttori nuovi in arrivo

Sul fronte maschile, il nome di Beppe Fiorello circola ormai da anni. Il volto di tante fiction targate Rai è già stato sul palco dell’Ariston come ospite nel 2016. E aveva dichiarato che l’idea di condurre il Festival, magari accanto al fratello Rosario, lo stuzzicava. “È una cosa che si ripete ogni anno”, ha dichiarato recentemente in un’intervista a Il Secolo XIX. “Certamente fare il Festival con Baglioni sarebbe un onore, ma non lo so, è un discorso complicato”. Insomma, Baglioni e la Rai vogliono vincere l’ennesima, complicata sfida. La prima, annunciata nelle scorse settimane, è già partita: rivoluzionare il concorso di Sanremo 2019 eliminando le categorie Giovani e Big. La scommessa di Sanremo è lanciata.

Commenti