Tutti gli spettatori Rai si erano abituati alla squadra di Gazebo e a quella di Sbandati, prima della messa in onda di Un Posto Al Sole (ormai oscillante tra le 20.35 e le 20.45), ma adesso è tempo di fare la conoscenza con un nuovo protagonista del pre-serale: il programma Senso Comune.

Cos’è Senso Comune? Ecco di cosa tratterà il nuovo format Rai che andrà in onda prima di Un Posto Al Sole

Muovendo i passi un po’, anche se alla lontana, da ‘Sconosciuti’ (format che proponeva storie di persone comuni da tutta Italia) il nuovo show Rai, prodotto da Stand By Me insieme a Rai 3, si articolerà in puntate da  20 minuti e proverà a catturare reazioni e commenti a caldo delle notizie del giorno da cittadini italiani. Niente opinionisti, esperti di settore o giornalisti: la vera voce del popolo che si rapporta con l’attualità.

senso comune
Senso Comune sostituirà Gazebo nel pre-serale Rai

Senso Comune (versione italianizzata di Common Sense, il suo predecessore britannico) metterà in campo le dinamiche, i rapporti e le storie personali di gente normale, comune, impegnata nel proprio lavoro o attorniata da amici e familiari. Una breccia nel quotidiano e un viaggio tra punti di vista diversi, insoliti e variegati. Da Nord a Sud, lo scopo è mostrare la vera coscienza  politica e sociale del nostro Paese, un ritratto della contemporaneità più spontaneo possibile.

La missione del nuovo format Rai e l’accurata ricerca preliminare: l’accurato e scrupoloso casting

Il format ha richiesto ben 3 mesi di preparazione editoriale, nonché uno scrupoloso lavoro di casting per trovare i protagonisti, ricercando in tutti i modi personalità molto diverse tra loro e, al tempo stesso, particolarmente rappresentativi di un determinato settore economico e culturale del paese.

La regia è di Giacomo Frignani, mentre gli autori sono Anna Agata Evangelisti, Claudio Moretti e Raffaele Di Placido. Che dite, sarà un buon intrattenimento preserale?

 

Commenti