Dopo le numerose critiche per il Grande Fratello 2018 e la solita fazione di ‘haters’ che riempiono i social di commenti negativi, arriva uno sfogo molto sentito della sorella di Barbara d’Urso, Daniela, decisa a difendere e riscattare una volta e per tutte la presentatrice.

Secondo lei, a quanto si legge sul suo profilo Instagram, quelli che la criticano e ne parlano male hanno quasi tutti una cosa in comune:

La sorella di Barbara d’Urso spiega il perché dei messaggi polemici rivolti alla presentatrice

Dunque… nel profilo reale di mia sorella e nei vari fake, ho individuato: una buona percentuale di scartati (di tutti i generi) dal gf15 e da altri programmi e una percentuale da competizione di genitori e parenti vari, palesemente e consapevolmente incazzati perché i loro figli sono stati scartati dal gf15 e da altri programmi. Sono facilissimi da individuare e divertenti da visualizzare: io li vedo… chiusi nelle loro camerette e nei loro bagnetti (i diminutivi non si riferiscono alle rispettive metrature) che postano insulti diurni e, soprattutto notturni, rivolti alla conduttrice e, quando sono particolarmente in rosicante forma, anche alla sua famiglia.

sorella di barbara d'urso

Ecco perché Daniela d’Urso “prova pietà”

“L’assurdità (…) è che tutti con il loro ipocrita disgusto intriso di finto moralismo e perbenismo, fanno finta di non sapere che il vero, trashissimo sogno gli uni degli altri è essere seduti in uno dei programmi che disprezzano tanto, raccontando storie che disprezzano tanto, dispensando le opinioni (meglio se urlate) che disprezzano tanto sperando di piacere e di essere nuovamente invitati dalla conduttrice che disprezzano tanto. E poiché sanno che il loro trashissimo sogno non si avvererà mai devono trashissimamente accontentarsi del premio di consolazione per aver atteso fuori dagli studi e aver ferocemente lottato, imprecato e sgomitato per ore: un selfie con lei. Ora ditemi come si fa a non provare pietà per tutti loro?

 

Commenti