Stasera CasaMika è stato un vero successo; milioni di spettatori ieri sera si sono sintonizzati su Rai 2 per seguire il varietà firmato dal cantante di origini libanesi. Uno show ricco di verve guidato interamente da Mika perfetto mattatore della serata. Moltissimi gli ospiti, tra attori e cantanti, gli “amici” di Mika che hanno colorato la serata; da Sarah Felberbaum a Malika Ayane, da Virginia Raffaele a Francesco Renga e ancora Pif, Sting e Renzo Arbore.

“Non è colpa mia se ho tanti amici” si giustifica l’ex giudice di X Factor 33enne, che si dimostra un vero fuoriclasse capace di cantare, condurre, tradurre e scherzare con spontaneità. La “Casa” di Mika è un grande studio dove il cantante si muove, suona e recita nei vari sketch che hanno riempito la serata.

Stasera CasaMika: “ho voluto riscaldarmi con un po’ di colore”

“Avevo dipinto tutti i muri, che erano bianchi. Il pianoforte era bianco. La mia faccia era bianca” racconta il conduttore di Stasera CasaMika “La mia carriera, che ancora non esisteva, era bianca. La mia vita sessuale era bianca. Poi, dopo tutta questa rabbia e bianchezza, ho voluto riscaldarmi con un po’ di colore”. 

Per Mika la sua “casa” è una famiglia su cui poter contare. Alla domanda di Renga: “sei tu il motore di questo show?”, Mika risponde “no, non è vero. È merito di una bella squadra e degli ospiti che portano questo spirito”.

Commenti