A dicembre nei cinema Super Vacanze di Natale: un collage di tutti i film dei Vanzina, Neri Parenti e molti altri

Nostalgia della commedia all’italiana con Massimo Boldi e Christian De Sica e la loro squadra di ‘super cafoni/coatti/lazzaroni?’ Non preoccupatevi, dal 14 dicembre nelle sale uscirà un nuovo (si fa per dire) prodotto cinematografico targato De Laurentiis: Super vacanze di Natale, un esperimento cinematografico pari solo alle maratone dedicate alle saghe di film.

super vacanze di natale cover

33 film in uno per 35 anni di storia: da quel primissimo “Vacanze di Natale” del 1983 dei fratelli Vanzina a ‘Natale col Boss’ (2015) di Volfango dei Biasi, un mastodontico collage delle celebri pellicole natalizie condensate in un unico lungometraggio che vede la regia del giovane comico Paolo Ruffini.

Un’operazione nostalgia e, allo stesso tempo, una sorta di provocazione agli spettatori. Aurelio De Laurentiis, infatti, parlando di Super Vacanze Di Natale, lo ha definito “lo specchio di un’Italia che non credo sia stata la migliore degli ultimi 40 anni”.

Sarà l’occasione per la platea italiana figlia degli anni ’80 e della sua cultura del trash e del machismo di fare autocritica? O, in linea con il costante successo dei cinepanettoni ripresi nel ‘mash-up’ in uscita a dicembre, una semplice occasione per farsi due risate a buon mercato? L’appuntamento è per il 14 dicembre 2017 in tutte le sale italiane, la produzione è Filmauro, le location, come al solito, spettacolari e varie: New York, Egitto, Miami, Brasile, Cortina d’Ampezzo, e tutti i luoghi in cui è stato ambientato un ‘Vacanze di Natale’.

Boldi e De Sica furiosi contro la pellicola in uscita il 14 dicembre

Il dato curioso e controverso di questa operazione, riguarda ‘Cipollino’: l’attore, infatti, sarà contemporaneamente al cinema con il nuovo ‘Natale da Chef (regia di Neri Parenti). Inoltre, nonostante la loro separazione, Boldi e De Sica si sono di recente risentiti proprio per commentare l’uscita di ‘Super Vacanze di Natale’: la pellicola, secondo loro, sfrutta la loro immagine ‘a tradimento

Mi sono staccato da Christian perché volevo raccontare storie non natalizie – ha dichiarato Boldi a Il Giornale – Ora l’ho ritrovato: i nostri rispettivi avvocati si battono per le royalties sullo sfruttamento della nostra immagine in Super Vacanze di Natale. Noi non siamo stati interpellati, infatti. Vorremo vedere questo film di montaggio, ma De Laurentiis ce lo nega: afferma d’avere un’esclusiva totale sulla nostra immagine”.

Per i più curiosi, ecco il trailer in esclusiva su Repubblica.it

Commenti