Ironia, intrattenimento, melodie-tormentone: il nuovo video di Gianni Morandi e Rovazzi si chiama ‘Volare’ ed è online dalle 15.00 di venerdì 19 maggio. All’attivo (mentre scriviamo) ha già 280mila visualizzazioni e, complice la pubblicazione in contemporanea anche sul profilo social del mitico cantante e attore di Monghidoro, promette già di essere uno dei contenuti più virali della stagione.

‘Volare’ è il nuovo video di Gianni Morandi e Rovazzi

Il motivo – tra serio e faceto – per cui il giovane produttore, videomaker e antirapper (lui non vuole definirsi cantante) ha voluto duettare con uno dei miti della canzone italiana è presto detto: Gianni è una delle poche persone ‘non odiabili’ della mondo dello spettacolo italiano, e solo lui può aiutare Rovazzi ad essere ‘meno odiato’ dalle folle.

video di gianni morandi e rovazzi
La foto di Gianni e Fabio su Facebook

L’autore di ‘Andiamo a comandare’ e ‘Tutto molto interessante’, infatti, ha raggiunto vette di popolarità in così poco tempo da generare quello che sul web viene ormai etichettato come ‘hating’: utenti che lo denigrano, lo offendono, criticano il suo  modo di cantare o di scherzare.

E allora perché non mettere tutti d’accordo e fare un video con Gianni Morandi e Rovazzi? La trama del divertente corto vede un rapimento del mitico cantante di Fatti Mandare dalla Mamma con tanto di sequestro di Anna, rinchiusa chissà dove con un bavaglio in bocca. Per liberarla, Gianni dovrà cantare ‘Volare’ con Rovazzi e aiutarlo a farsi volere bene dal pubblico. Il finale, però, sorprende tutti con una rivelazione inaspettata!

video di gianni morandi e fabio rovazzi
Gianni Morandi in una scena di ‘Volare’

La capacità di Morandi di reinventarsi e l’ironia di uno dei grandi nomi della musica italiana

Una bellissima prova di autoironia e leggerezza da parte di Morandi, che si presta al ben congegnato video e al testo parodico con la sua proverbiale simpatia e bravura. Il motivetto è orecchiabile, e le guest star che fanno le apparizioni sono assolutamente irresistibili: da Salvatore Esposito di Gomorra a Angelo Duro passando per Maccio Capatonda, J-Ax e Fedez e finendo, naturalmente, ad Anna e alcune star del web e protagonisti di video virali.

Il risultato? Un altro incredibile tiro messo a segno dal 23enne Rovazzi, che è riuscito ad unire la sua passione per il videomaking con la musica rap e, perché no, una lettura trash e parodica della realtà.

Guarda il video di Gianni Morandi e Rovazzi

Commenti