Dallo scandalo del possibile  plagio della loro canzone ‘Non mi avete fatto niente’ ai rumors del dopo-Festival: Fabrizio Moro ed Ermal Meta, i vincitori di Sanremo 2018, non sono ancora al riparo da critiche e rivelazioni ‘shock’. A sganciare la bomba è stato un giornalista  durante un servizio di Striscia La Notizia.

Lo scandalo sui vincitori di Sanremo: “Il televoto è stato chiuso prima del reale annuncio in TV”

“Voglio segnalare, denunciare quello che è accaduto alla finale” ha esordito il report durante il TG satirico  – Alle 00:39, 21 minuti prima della chiusura ufficiale del televoto in diretta, in sala stampa è giunta la notizia che i vincitori del festival erano Ermal Meta e Fabrizio Moro.”

Fin qui niente di strano: i vincitori di Sanremo 2018 erano Ermal Meta e Fabrizio, l’annuncio è stato dato sul palco dell’Ariston e i loro ammiratori ne hanno gioito. Cosa ha voluto denunciare il giornalista durante a Striscia?

Ho prontamente pubblicato questa notizia sul blog Controcomunicazione.com – ha continuato a raccontare – c’è un post con l’orario specifico della pubblicazione con il quale anticipavo la notizia e ora sono qui per denunciarlo. Nel momento in cui ho capito che il televoto era chiuso prima che lo annunciassero in diretta, l’ho fatto presente e mi hanno fatto un segno…

Scoppierà un nuovo caso su Fabrizio Moro ed Ermal Meta dopo l’accusa di plagio?

Come me – ha chiosato Dario Antonio, autore di questa segnalazione e professionista accreditato nella sala stampa del 68esimo Festival di Sanremo – ci sono altri colleghi testimoni di quello che è accaduto in sala stampa».

Scoppierà nuovamente un ‘caso Sanremo’? Nell’attesa di sapere che effetti avrà questo servizio lanciato da Striscia La Notizia, riguardiamo con piacere l’esibizione dei due vincitori che – tra scandali e critiche – hanno portato a casa con orgoglio il primo premio. A voi sono piaciuti?

Commenti